eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 19 aprile 2021


«Mercato piatto, riapertura dell'Horeca possibile svolta»

Prezzi delle fragole e degli asparagi in aumento nei Mercati all'ingrosso, dove il panorama offre peraltro pochi spunti d'interesse. Dal Centro agroalimentare di Udine l'imprenditore Tomaso Pavan ricorre a due parole, "calma piatta", per rappresentare l'andamento commerciale: "La situazione è estremamente tranquilla, con pochi squilli. Altalenante l'andamento delle fragole, che dopo il boom di aprile sono rientrate nei ranghi per poi apprezzarsi grazie alla minor disponibilità di stagione degli ultimi giorni, con una crescita iniziata mercoledì scorso, sebbene i listini non siano comunque strabilianti. In rialzo pure gli asparagi: lo sbalzo termico ha bloccato la produzione, finito il prodotto estero siamo passati a commercializzare il Made in Italy i cui listini sono discreti".



Poco entusiasmo per i primi meloni, malgrado i volumi contenuti: "Il prezzo è medio alto ma il freddo persistente inibisce i consumi". Quasi tutto fermo per gli ortaggi, per i quali Pavan rileva "scarso consumo e prezzi in calo".



La mancanza di un canale strategico come l'Horeca penalizza non poco i grossisti ma la musica, come ha preannunciato il premier Draghi venerdì, dovrebbe presto cambiare. Pavan guarda avanti con fiducia: "Credo che si ripartirà alla grande, confidiamo succeda come a Londra dove le riaperture di pub e ristoranti sono state accompagnate da un vero e proprio boom di accessi e clienti, con prenotazioni obbligatorie da una settimana all'altra e code all'esterno dei locali". 



Lo stop di questo comparto si è fatta sentire soprattutto nel periodo pasquale, conclude l'imprenditore udinese (nella foto sopra), che come tutti auspica si possa tornare quanto prima alla normalità.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: