eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 9 marzo 2021


Onde d'urto per verificare il grado di maturazione

Un team di ricercatori giapponesi ha sviluppato un nuovo metodo per scoprire se un frutto è maturo senza doverlo toccare. Per ora, sono stati effettuati test sui manghi, ma gli scienziati sperano di poterli estenderli ad altri frutti. L'iniziativa sviluppata dallo Shibaura Institute of Technology prevede che la valutazione venga effettuata utilizzando onde d’urto laser e plasma, senza necessità di "tastare" la materia prima.



La compattezza del frutto è uno degli indicatori più affidabili per misurare il livello di maturazione ma, oltre ad essere antigienico, toccare i frutti più sensibili può significare danneggiarli. I ricercatori hanno quindi utilizzato un laser ad alta intensità per creare una "bolla di plasma" vicino alla superficie. Man mano che la bolla si espande, produce onde d’urto che generano vibrazioni in tutto il frutto. A seguire, con uno strumento chiamato vibrometro laser Doppler (Ldv), si misurano le vibrazioni e si deduce la compattezza e il grado di maturazione del frutto.



Il processo è dettagliato in uno studio recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Foods. Un metodo simile era già stato utilizzato negli avocado, ma implicava di colpire meccanicamente il frutto, e ciò danneggia quelli più morbidi. Gli scienziati nipponici hanno in programma di continuare a studiare come aggirare i problemi fin qui emersi (come la presenza di cavità interne) per estendere il metodo ad altri frutti, oltre ai manghi.


a cura della Redazione

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: