eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

Mario Zani Euro Company venerdì 13 marzo 2020


Euro Company dona 500mila euro per le terapie intensive

Il sistema sanitario italiano è sotto pressione per l'emergenza coronavirus. Anche nelle regioni più all'avanguardia in fatto di sanità - come Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna - il massiccio ricorso alla terapia intensiva per chi ha contratto il Covid-19 sta mettendo a dura prova i reparti.

Da Chiara Ferragni ai comuni cittadini c'è una corsa alla solidarietà per potenziare la dotazione degli ospedali più coinvolti nella cura dei pazienti affetti da coronavirus. E ci sono anche aziende che, con sobrietà e nel silenzio, fanno la loro parte. Una di queste è Euro Company, società romagnola specializzata nella produzione e commercializzazione di frutta secca e disidratata. L'impresa guidata dal general manager Mario Zani ha infatti disposto una donazione di 500mila euro per l’acquisto di materiale medico e sanitario da impiegare nella gestione dell’emergenza.

Mezzo milione per l’Ausl della Romagna. Un impegno che fa onore a Euro Company, che da fine 2018 è Società Benefit, cioè una società di capitali con uno scopo di lucro e uno di beneficio comune, entrambi in statuto.



A rendere nota la donazione dell'impresa di Godo di Russi (Ravenna) è stato Michele De Pascale, presidente della Conferenza territoriale socio sanitaria della Romagna e sindaco di Ravenna.

“Premesso che in questo momento – dichiara De Pascale – vengono messe a disposizione costantemente tutte le risorse necessarie ai fini del mantenimento dei servizi e quindi finora non è stata dilazionata nessuna prestazione per indisponibilità finanziaria e tutti gli enti pubblici, a partire dallo Stato, fino ai Comuni, passando per la Regione, hanno messo a disposizione in emergenza tutto quanto necessario, abbiamo riscontrato nei giorni scorsi una serie di richieste crescenti in tutta la Romagna di cittadini e imprese per fare donazioni a sostegno dell’Ausl della Romagna. Voglio ringraziare tutti coloro che ci hanno contattato e in particolare l’azienda Euro Company che ha già disposto una donazione di 500mila euro per l’acquisto di tecnologie per le terapie intensive dell’ambito sanitario della provincia di Ravenna”.
 
Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: