eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

Arance Rosse giovedì 20 febbraio 2020


Le arance vanno a ruba, 5 furti in 3 mesi

Negli agrumeti della Piana di Catania è allarme furti. "E' una vera e propria piaga", si sfoga con Italiafruit News Giosué Arcoria, imprenditore agricolo e presidente provinciale di Anga, l'associazione nazionale giovani agricoltori di Confagricoltura.

Il produttore è amareggiato per i continui colpi di cui è stato suo malgrado protagonista: cinque furti di arance negli ultimi tre mesi, di cui l'ultimo messo a segno proprio due giorni fa. E non parliamo di qualche agrume trafugato di nascosto, magari col favore del buio, ma di episodi criminali che hanno causato almeno 15mila euro di danni, senza contare il senso di frustrazione, di impotenza e la rabbia che si prova in casi come questo. E Arcoria non è certo un caso isolato.



Ma come vengono messi a segno i furti? Il giovane imprenditore agricolo spiega che i ladri seguono lo stesso canovaccio. "Arrivano negli agrumeti con l'auto, utilizzano spesso delle utilitarie per non dare nell'occhio - racconta - In ogni macchina riescono a mettere fino a mille chilogrammi di arance. E scelgono i prodotti migliori".



E la merce rubata che fine fa? "La troviamo in qualche bancarella all'incrocio delle strade, prodotto rivenduto abusivamente - risponde Arcoria - Ma c'è il sospetto che alcuni magazzini possano essere disposti ad acquistare gli agrumi rubati: se questo fosse confermato sarebbe davvero grave. Dobbiamo dire basta ai furti nelle campagne: controlli, indagini, interventi per stroncare un fenomeno che sta causando danni importanti e generando un clima di insicurezza diffusa".

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: