eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 1 agosto 2017


Mele e pere, countdown per Prognosfruit

Ogni anno all'evento Prognosfruit vengono esposte le previsioni di produzione europee per mele e pere, un'occasione unica per gli operatori non solo per riuscire a definire il possibile andamento commerciale della stagione, ma anche per comprendere le strategie più appropriate da seguire. Co-organizzato da Wapa (associazione internazionale per mele e pere), Copa-Cogega (organizzazione comunitaria dei produttori e delle cooperative agricole) e Afrucat (associazione di produttori di pomacee della Catalogna), l'appuntamento di quest'anno - che si terrà a Lleida in Spagna dal 9 all'11 agosto - è particolarmente atteso a fronte delle forti gelate che in aprile hanno danneggiato gli appezzamenti di pomacee in tutta Europa. La prossima settimana, e in particolare giovedì 10 agosto, giorno della conferenza, si potrà quindi sapere con certezza quali perdite sono attese nelle principali aree di produzione europee, quali ad esempio la Polonia per le mele e il Belgio per le pere.

Il convegno, che si svolgerà nell'avveniristico centro congressi "La Llotja", sarà suddiviso in tre sessioni. La prima partirà alle ore 9 con i saluti di benvenuto di Philippe Appeltans (Copa-Cogeca) e di Francesc Torres Rosell (Afrucat). In seguito, dalle 9,30 alle 10,45, Philippe Binard (Wapa), Helwig Schwartau (Ami), Fritz Prem (Europäisches Bioobst-Forum) e Franz Ennser (Austria Juice) tratteranno le previsioni produttive per le mele e l'outlook 2017 per i mercati del fresco, del biologico e della trasformazione industriale. La seconda sessione comincierà alle 11,15 con le stime di raccolta per le pere e il relativo outlook a cura di Helene Deruwe (Wapa) e di Helwig Schwartau. Seguirà alle 12 una tavola rotonda per discutere nel dettaglio sulle previsioni commerciali di mele e pere nel contesto europeo. A concludere la seconda sessione sarà Sara Ruiz (Afrucat) che, dalle 13 alle 13,30, esporrà una relazione sulle produzioni in Spagna.

Nel pomeriggio, dopo un networking lunch, i partecipanti potranno assistere all'ultima sessione congressuale. Alle 15 si analizzerà il tema "Tendenze globali vs locali: prospettive del retail e del food service" con interventi programmati da parte di Afrucat, Aseda, Rewe e Pomona Group; alle 16 "Mele e pere in tutto il mondo" con Philippe Binard, Helwig Schwartau, Todd Fryhover (Washington Apple Commission), Kevin Moffitt (Usa Pears) e Nick Dicey (South African Apple and Pear Producers' Association), mentre alle 16,45 sarà il turno della relazione "Mele e pere spagnole e diversificazione del mercato" di Maria Sorribes (Indulleida). Concluderanno i lavori alle 17,15 Philippe Appeltans e Francesc Torres Rosell.

Tra gli sponsor più noti dell'evento figurano Syngenta, Interpoma, AgroFresh, Ifema-Fiera di Madrid e Tecnidex.

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: