eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 9 settembre 2021


Macfrut 2022 nel segno della ciliegia

Macfrut nel 2022 tornerà a svolgersi in maggio e in quel mese ospiterà l’International Cherry Symposium, in programma dal giorno 2 al 6: dell’evento dedicato alla ciliegia, che si compone di diversi appuntamenti, si è parlato ieri mattina in un convegno cui hanno preso parte il presidente di Macfrut Renzo Piraccini, Stefano Lugli dell’Università di Modena e Reggio, Davide Neri dell’Università Politecnica delle Marche e l’Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna Alessio Mammi.
 
Sarà una kermesse articolata con una due giorni di alta formazione nel Centro residenziale di Bertinoro (2 e 3 maggio), un Simposio mondiale sui temi chiave del ciliegio (mercato globale, sostenibilità, innovazione varietale, coperture) ospitato a Macfrut (4 maggio) e, ancora, un evento con i top player del settore sui trend di mercato (5 maggio) ma anche visite guidate nelle principali aziende del settore presenti in fiera (5 maggio) oltre a un tour tra i principali produttori di ciliegio per toccare con mano le innovazioni di prodotto (6 maggio). Ecco il dettaglio:

Scuola di alta formazione.
La Scuola di Alta Formazione su “Gestione sostenibile dei frutteti in un ambiente che cambia” di Bertinoro del 2 e 3 maggio parte dal presupposto che il sistema frutticolo, in particolare la filiera del ciliegio, fronteggia sfide immense poste dai cambiamenti climatici, sociali ed economici, e da una globalizzazione sempre più pervasiva; sono necessarie per questo costanti ed elevate produzioni di grande qualità e una gestione del frutteto capace di integrare aspetti economici, ambientali e sociali. 



Si svolgeranno 10 seminari sui principali temi legati alla gestione sostenibile dei frutteti e attività interattive fra dottorandi, professionisti e docenti. Il programma verrà gestito e coordinato dalle Università di Bologna; Modena e Reggio; Politecnica delle Marche con l’ausilio di relatori internazionali e specialisti del ciliegio. Prevista la disponibilità di 30 posti per studenti di dottorato (o post-doc) e 30 per professionisti.

International Cherry Symposium 2022.
I principali esperti mondiali di ciliegio si riuniranno poi il 4 maggio in occasione dell’International Cherry Symposium 2022 organizzato in concomitanza con Macfrut nella sala convegni della Fiera di Rimini con esperti provenienti da Usa, Cile, Europa per affrontare temi fondamentali per la cerasicoltura: da dove sta andando il mercato globale del ciliegio, alla sostenibilità economica dei nuovi ceraseti; dalle biotecnologie applicate all’ innovazione varietale alle più innovative forme di allevamento, per continuare con temi quali la gestione di precisione del ceraseto, le coperture, la difesa ed il post raccolta.

Le relazioni si alterneranno a tavole rotonde, in un programma che occuperà tutta la giornata, con discussioni e possibilità di networking tra i principali esperti del settore. Il convegno, sarà aperto a tutti gli attori della filiera cerasicola internazionale, con un limite di partecipazione in presenza di 300 persone. Sarà comunque prevista, previa registrazione, la possibilità di seguire il convegno da remoto. 

?Cherry Global Players. 
Il 5 maggio 2022 riflettori sui trend di mercato per capire dove va il ciliegio. La coltura è in espansione in tutto il mondo e la disponibilità di prodotto fresco a livello globale oggi è in grado di coprire oramai quasi un’intera annualità; secondo gli ultimi dati disponibili a guidare la classifica dei produttori sono sei Paesi con la Turchia in testa seguita dagli Stati Uniti, quindi Cile e Uzbekistan, entrambi con una impressionante crescita in superfici e produzioni investite a ciliegio mentre in Europa primeggiano Spagna e Italia. I principali top players relazioneranno sulle prospettive future e sui trend di mercato delle ciliegie.



Visite guidate in fiera. 
Per approfondire quattro tematiche cardine del rinnovamento della coltivazione e commercializzazione delle ciliegie - varietà e portinnesti, sistemi di copertura multitasking, tecnologie di lavorazione e packaging - una élite di esperti professionisti guideranno i partecipanti a Macfrut 2022 in una serie di visite dedicate presso gli stand delle principali aziende che hanno investito nella filiera ciliegio.

Tour del ciliegio. 
In programma  il 6 maggio due visite in campo nei vivai, nelle aziende agricole e negli stabilimenti di lavorazione delle ciliegie: faranno tappa nelle due principali realtà cerasicole regionali, ossia il comprensorio di produzione della ciliegia di Vignola e le colline cesenati.

"La ciliegia può rappresentare la coltura del riscatto, per questo sarà il simbolo del prossimo Macfrut che tornerà a svolgersi nel mese di maggio", ha commentato Piraccini. 

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: