eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 8 luglio 2021


Esselunga: ecco i trend da seguire

Il contesto in cui si sta muovendo la distribuzione moderna è ancora influenzato dall'effetto pandemia. Esselunga, nel suo bilancio di sostenibilità, ha messo a fuoco i trend del settore - indicazioni su cui la catena costruisce la sua proposta e la sua strategia di sostenibilità - utili per inquadrare lo scenario e il possibile sviluppo dei consumi. Anche quelli ortofrutticoli. 

Esselunga parte dalla salute e sicurezza delle persone, una priorità nei luoghi di contatto diretto con il pubblico come un punto vendita. Il necessario distanziamento sociale ha poi portato alla "promozione di soluzioni di spesa online e all’investimento nella digitalizzazione per agevolare le interazioni senza contatto".



Il benessere alimentare e fisico è un altro trend fondamentale, che riguarda da vicino il mondo di frutta e verdura. "I lunghi periodi di confinamento tra le mura domestiche hanno fatto riscoprire l’importanza di mangiare sano e fare esercizio per mantenere una buona salute, sia fisica che mentale - scrive Esselunga - I consumatori, infatti, si sono dimostrati sempre più propensi a compiere scelte alimentari salutistiche, che tengano conto della qualità e della sicurezza dei prodotti messi in tavola".

Il Covid ha reso improvvisamente vulnerabili le nostre vite e la pandemia ha fatto riscoprire la forza della comunità. Ma tra i rischi a cui siamo esposti c'è anche quello del cambiamento climatico, su cui i consumatori - avverte il retailer - stanno maturando una nuova sensibilità. Le imprese e le persone possono quindi cooperare per contrastare il climate change.

Un punto su cui l'ortofrutta deve balzare sull'attenti è sicuramente quello della tracciabilità delle filiere. "Le aspettative dei consumatori in tema di trasparenza e fiducia nelle filiere produttive sono cresciute molto nel corso dell’ultimo anno - evidenzia il documento - Si è registrata, infatti, una maggiore attenzione alle pratiche di acquisto locale e ai prodotti per cui è disponibile la tracciabilità di tutti gli ingredienti".



Dalla tracciabilità alla lotta alle diseguaglianze il passo è breve. Le ingiustizie non sono tollerate e anche la produzione e la distribuzione alimentare deve tenerne conto. Per finire un tema di grande attualità per il nostro settore: i packaging sostenibili. "L’Unione Europea ha approvato alcune direttive che prevedono un fondamentale ripensamento degli usi degli imballaggi e dei materiali che li compongono, considerando il loro impatto lungo tutto il ciclo di vita - ricorda Esselunga - La plastica da imballaggio, tuttavia, è stata rivalutata alla luce del COVID-19, riconoscendo il suo valore igienico in un momento in cui la salute è al primo posto. L’imballaggio sostenibile rimane comunque estremamente importante così come le evoluzioni normative per favorirne il progressivo utilizzo".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: