eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

mercoledì 27 gennaio 2021


Melagrane, anche il seme dell'arillo è una risorsa

E’ proprio vero: la melagrana è un po’ come il maiale, non si butta via niente. Dai singoli arilli che le aziende spremono per la produzione di estratti naturali e succhi, rimane per esempio il seme (l’arillo privo di polpa e succo, ndr), dal quale possono nascere altri superfood. L’idea è venuta alla Kore Frutti di Sicilia - cooperativa con circa 150 ettari dedicati a melograno Wonderful - che si sta preparando per dare il via alla commercializzazione di due nuovi prodotti derivati: la farina e l’olio a base di semi di melagrane.

“La nostra farina di semi di melagrana, macinata a pietra, presenta un profumo molto caratteristico e un sapore dolciastro e deciso. Nel settore dell’alimentare può essere impiegata per la produzione di pane, bevande e barrette energetiche, prodotti da forno, nonché di dolci, gelati, thè e tisane”, precisa a Italiafruit News Maurizio Abate, fondatore e responsabile commerciale della cooperativa che, oltre al melograno, produce mango, avocado e zenzero.

“Anche l’olio di semi di melagrana, estratto a freddo, può trovare impiego nel comparto della produzione di dolci e biscotti (oltre a quello farmaceutico), dove può essere utilizzato per sostituire tipologie di grassi poco sani per l’organismo”. 


Il pane con farina di semi di melagrana, ideale per colazioni energizzanti con miele e confetture. L'aspetto è simile a quello di un pane integrale. 

Le due novità sono il frutto della partnership tra Kore Frutti di Sicilia e Masma, azienda siciliana indirizzata all’industria della cosmetica e farmaceutica. “Da marzo 2020 ci siamo concentrati sull’attività di ricerca e sviluppo in laboratorio, con l’obiettivo di provare a valorizzare il seme dell’arillo, sottoprodotto della lavorazione che concentra importanti proprietà nutraceutiche ed energizzanti”, evidenzia Abate. 

“Ora ci stiamo però muovendo anche sulla valorizzazione della buccia del frutto, attraverso la produzione di un estratto molle da impiegare in creme corpo, rivitalizzanti e antiage - conclude - Le melagrane dei nostri soci verranno così sfruttate a 360 gradi”.
 

Melagrane fresche della cooperativa 

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: