eventi
MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

Salviani Olive giovedì 10 dicembre 2020


Salviani celebra il centenario con la linea «Zeroimpack»

Non sono tante le aziende che possono vantare una gestione secolare da parte della stessa famiglia. Una di queste è l’azienda Salviani di Castel Madama (Roma), “culla” della lavorazione delle olive da tavola. 

L’impresa nasce nel 1920, quando l'allora fruttivendolo ambulante Antonio Salviani, bisnonno dei tre attuali titolari - Luigi, Domenico e Massimo - insieme al figlio Domenico, ebbe l'intuizione di proporre le olive essiccate al forno ai propri clienti di Roma, a quei tempi raggiunta con carretti trainati da asini o muli. Tempi lontani a cui è seguito, nei decenni successivi, un costante impegno all’innovazione, al perfezionamento dei processi produttivi e alla valorizzazione delle migliori cultivar di olive italiane.


La famiglia Salviani

Nasce una linea completamente riciclabile
Un secolo di vita, d’insegnamenti tramandati di padre in figlio e di passione viscerale per il proprio lavoro fanno da cornice ai primi 100 anni di attività della Salviani, celebrati con il lancio della linea Zeroimpack. Una importante novità caratterizzata da un packaging realizzato con carta certificata Fsc, ottenuta da fibre di legno vergini, completamente riciclabile. Al lancio saranno offerte tre diverse referenze 100% italiane: Olive Giarraffa, Olive Castelvetrano e Lupini.

“Questo ormai giunto a termine, è stato un anno sicuramente importante; abbiamo raggiunto i primi 100 anni di attività superando tutte le difficoltà incontrate durante questo lungo cammino. L’occasione era propizia per la presentazione ed il lancio della linea Zeroimpack”, dichiara a Italiafruit News Luigi Salviani, attuale amministratore dell’azienda (foto di apertura) che, assieme ai fratelli Domenico e Massimo, rappresenta la quarta generazione della famiglia.




“La nostra attenzione per l’ambiente, combinata con la ricerca continua in innovazione e sviluppo, ci ha portato alla realizzazione di un packaging derivato da una risorsa rinnovabile al 100 %. Con questa scelta andremo a ridurre l'impatto ambientale e a garantire al consumatore, oltre la qualità di sempre, il valore aggiunto dell’eco-sostenibilità

Un progetto di filiera per la Giarraffa
Salviani, sempre attenta alla valorizzazione dei prodotti tipici italiani, propone in questa nuova linea la novità assoluta dell’oliva Giarraffa, antica cultivar autoctona Siciliana. 

“L’oliva Giarraffa si caratterizza per la particolare lavorazione ad incisione. Per questa cultivar - conclude Luigi Salviani - abbiamo realizzato, con la collaborazione di alcuni agricoltori dell’isola di Sicilia, un progetto di filiera che ci consente di garantire il rispetto di precisi metodi di produzione e lavorazione, nella piena salvaguardia delle tradizioni e del territorio”.




Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: