eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 26 novembre 2020


Il magazzino di Calevi ottiene la certificazione Ifs Food

Il 20 novembre scorso, l'Azienda agricola F.lli Calevi di Viterbo ha ottenuto la certificazione Ifs Food (International Food Standard) per le attività di lavorazione, selezione e confezionamento di brassiche, meloni, zucche e angurie. Con l’Ifs, attestato richiesto soprattutto dai retailer tedeschi, F.lli Calevi certifica che il proprio magazzino di strada Procoio 25 risponde ai requisiti di sicurezza e di qualità dei processi e dei prodotti lavorati.

“Con questa certificazione facciamo un importante passo in avanti per garantire ai nostri clienti della Gdo la tracciabilità di qualsiasi movimento riguardante persone, processi, prodotti ed imballaggi che eseguiamo all’interno del nostro stabilimento - spiega a Italiafruit News l’imprenditore Stefano Calevi - Teniamo a ringraziare l’azienda di servizi Sata per averci supportato nel lungo percorso necessario per richiedere ed ottenere lo standard Isf Food”.


In questo momento dell’anno, che precede il Natale, l’azienda sta lavorando i cavolfiori bianchi, viola e arancioni, i cavoli broccolo, romanesco e cappuccio, la verza, i crauti bianchi e rossi, e svariate tipologie di zucche. Tutti questi prodotti sono a chilometro zero, in quanto provengono dagli oltre 400 ettari di terreni che l’Azienda F.lli Calevi coltiva nelle zone circostanti al proprio magazzino e nel Viterbese.

“Settembre e ottobre sono stati mesi soddisfacenti per la nostra attività, mentre novembre non sta andando bene - evidenzia Stefano Calevi - Le richieste di brassiche sono scese del 50% rispetto al mese scorso e anche le zucche hanno registrato un forte rallentamento della domanda negli ultimi 15-20 giorni. Su questo trend pesano probabilmente le chiusure delle attività Horeca per affrontare il Covid-19 e le temperature sopra le medie stagionali in tutta Europa”.


Alcune produzioni dell'Azienda F.lli Calevi disponibili in questi giorni

Per fortuna, nelle ultime settimane l’offerta di brassiche dell’azienda viterbese è stata limitata. “L’andamento climatico dell’autunno ha determinato l’anticipo di alcuni impianti che avevamo programmato di raccogliere a novembre e inizio dicembre. Considerata la contrazione della domanda di novembre è stato un bene non disporre di volumi importanti”, precisa Calevi.

“Ci aspettiamo di riuscire a colmare il gap produttivo tra circa 10 giorni. Nel frattempo, quindi, speriamo che le temperature diurne si possano abbassare sempre di più, in modo da favorire al massimo il consumo di brassiche e zucche”.


Cavolfiore bianco, prodotto di punta dell'azienda viterbese

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: