eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

mercoledì 18 novembre 2020


Castagne, ecco l'evoluzione della caldarrosta

Dal concetto di precotto a quello della cottura a vapore in sottovuoto, che consente di preservare meglio le caratteristiche qualitative dei prodotti vegetali. La Domenico De Lucia, azienda campana che opera nel segmento della V gamma dai primi anni Duemila, ha evoluto il suo business in questa seconda direzione.

“La nostra azienda mostra una spiccata propensione all’innovazione. Sperimentiamo continuamente nuovi processi di V gamma e un esempio rappresentativo della nostra capacità innovativa è quello delle Bollottole Caldarroste in confezione da 350 grammi. Mentre i nostri competitor vendono solo castagne già sbucciate, noi abbiamo implementato un processo che ci consente di proporre al mercato castagne intere con la buccia intagliata già arrostita e cotta”, spiegano a Italiafruit News Igino Cecchetti e Pino Colonna, condirettori commerciali della Domenico De Lucia“In questo modo basta semplicemente riscaldarle e poi tostarle leggermente in padella per avere tutto il gusto e l’esperienza delle tradizionali caldarroste”.

Buone come quelle appena preparate nelle sagre di paese, le caldarroste di V gamma sono una sorta di comfort food che si dovrebbe sempre avere nella dispensa di casa. L’ideale per una serata davanti a un bel film, per un veloce break pomeridiano o per una fine cena in compagnia. 



“Il plus fondamentale del nostro prodotto - precisano i due condirettori commerciali - è l'esperienza che vive il consumatore nel replicare, a casa sua e in autonomia, il processo di cottura delle caldarroste con minore tempo di realizzazione e con un risultato finale ampiamente appagante. Avere una castagna integra significa conferire al prodotto, una volta preparato a casa, quel gusto e quella caratteristica olfattiva e tattile che solo che solo la buccia arrostita riesce a dare”.

“Oltre l'esperienza d'uso del prodotto, altamente fedele a quella dell'alimento fresco, un ulteriore punto di forza delle Bollottole Caldarroste è rappresentato dalla decisione di utilizzare un packaging rigido per proteggere l'integrità delle castagne, che non vengono compresse l'una con l'altra. Il prodotto è confezionato in Atm (atmosfera modificata) per garantire tutta la freschezza e il gusto della preparazione originale”.

Con le Bollottole Caldarroste, presentate al mercato nella seconda metà del 2019, la Domenico De Lucia è riuscita quindi a realizzare un prodotto della tradizione con un altissimo contenuto di servizio per il consumatore. “Le castagne di V gamma vengono ovviamente proposte anche senza buccia in confezioni sia di cartone che effetto skin. Un'altra referenza estremamente innovativa - conclude - è il bicchiere da 100 grammi di castagne morbide cotte al vapore, col quale vogliamo stimolare il consumo del frutto come snack”.




Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: