eventi
MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

mercoledì 11 novembre 2020


Esselunga, a Milano consegne a domicilio congestionate

Già da qualche giorno si è verificato un congestionamento della consegna a domicilio di Esselunga: migliaia le richieste per ricevere la spesa a casa.

Come era già capitato con il primo lockdown, inizia ad essere di nuovo difficile riuscire a farsi consegnare la spesa a casa. Gli slot per la consegna a domicilio dell’Esselunga a Milano sono infatti saturi già da qualche giorno.
Risulta infatti impossibile trovare una fascia oraria libera per ricevere la spesa almeno fino alla fine della prossima settimana. Che sia la paura di trovare i supermercati affollati, o l’alto numero di milanesi attualmente in isolamento perchè positivi o in quarantena precauzionale, le richieste per la spesa online sono tantissime.

Nonostante Esselunga abbia potenziato il proprio servizio di consegna a domicilio, proprio come a marzo, gli slot per prenotare la spesa online sono completamente saturi.
Per potersi prenotare bisogna infatti essere tra i primi a selezionare le fasce orarie libere non appena queste appaiono. Questo però, con migliaia di persone in coda per la consegna a domicilio, risulta davvero difficile.

Sebbene non sia prevista alcuna chiusura per i supermercati della Lombardia, molti hanno preferito farsi consegnare la spesa a casa, forse per la paura di trovare lunghe code di fronte ai supermercati. Tante persone poi utilizzano il servizio in quanto non possono uscire di casa, sia perchè in quarantena, sia perchè appartenenti alle fasce a rischio della popolazione.

Congestionamenti nella consegna della spesa si sono verificati anche per la catena di supermercati Carrefour. Per trovare uno spazio libero bisogna infatti aspettare circa 6 giorni. La situazione è invece stabile per Pam e Eataly, che per il momento non presentano lunghi tempi di attesa.

Fonte: Milano.notizie.it


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: