eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

mercoledì 14 ottobre 2020


Un po' di Bretagna conquista i mercati

Buona campagna per gli ortaggi francesi della Bretagna, una delle poche zone d’Europa che nei mesi di settembre ed ottobre riesce a produrre carciofi in buone quantità. 

Sebastiano Vendramin, venditore dello stand dell’azienda Agricola Lusia del Mercato ortofrutticolo di Treviso, sottolinea che “l’offerta francese di carciofi, cavolfiori bianchi, cavolo romanesco e porro presenta una qualità elevata ed è necessaria per colmare la richiesta di questo periodo che precede l’avvio della stagione orticola nazionale”.

“Da settembre stiamo lavorando con buoni risultati i carciofi Castel e Camus della Bretagna. Si tratta di due varietà da taglio che presentano un fondo molto pregiato e gustoso. Il prodotto è valido dal punto di vista qualitativo ed il consumo è in linea con le medie storiche del periodo”.


Ortaggi francesi in vendita a Treviso presso lo stand di Agricola Lusia

La clientela tipica di questi due tipi di capolini è prettamente veneta, ed è costituita da aziende specializzate che tagliano il prodotto per la Gdo e da fruttivendoli con laboratori privati. “Castel e Camus non sono prodotti per tutte le tasche: noi riusciamo a spuntare 70 centesimi di euro il pezzo, prezzo che sale ovviamente al dettaglio per la lavorazione che questo prodotto impone”. 

Attualmente al Mercato di Treviso si può trovare anche il carciofo Violetto francese, ma in questa fase è troppo caro (viene pagato dai grossisti circa 0,9-1 euro il chilo) e quindi lo stand di Agricola Lusia non lo sta trattando. 

“La campagna dei carciofi francesi, secondo le nostre informazioni, dovrebbe terminare fra 15-20 giorni e in seguito cominceremo a movimentare le prime produzioni della Spagna. Da gennaio a maggio/giugno, poi, daremo largo spazio al prodotto nazionale”.


Cavolfiore romanesco della Bretagna

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: