eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

venerdì 11 settembre 2020


Clementine, Morgia le porta fino a Dubai

Si avvicina la data di partenza della campagna agrumicola dell’arco jonico che la cooperativa Morgia, importante realtà calabrese che coltiva oltre 200 ettari di agrumeti nella Piana di Sibari, ha fissato al prossimo 30 settembre. Vale a dire il giorno in cui, solitamente, cominciano a maturare le varietà di clementine precoci Clemenrube e Prenules.

“In realtà, la stagione degli agrumi partirà a breve con il mandarino Miyagawa, tipologia che per ora produciamo però solo in piccole quantità. Con questo prodotto svolgiamo quindi un lavoro marginale, riservato a un singolo cliente della Gdo italiana”, spiega a Italiafruit Francesco Graziani, amministratore della cooperativa di Corigliano Calabro, facente parte dell’Op Pomez e del Consorzio per la tutela delle Clementine di Calabria Igp.



La campagna dei pregiati agrumi calabresi si appresta ad iniziare con buone prospettive in quanto, come sottolinea Graziani, “non ci attendiamo un’annata di massa critica dal punto di vista dei volumi. Tanto per le varietà precoci, quanto le medio-tardive e tardive, la produzione di clementine dovrebbe orientativamente aumentare del 20% circa rispetto alla campagna, fortemente deficitaria, del 2019/20. Un quantitativo borderline per servire la nostra clientela della Gdo nazionale, tenendo conto, poi, che esportiamo le clementine in Germania, Austria, nei Paesi dell’Est Europa e perfino a Dubai, un mercato lontano che raggiungiamo via nave partendo dal porto di Gioia Tauro”.

Ci potranno dunque essere le condizioni migliori, almeno sulla carta, per poter valorizzare il prodotto. “La nostra cooperativa - aggiunge il presidente Domiziano de Rosis Morgia - punta dritto su qualità, sapore e continuità dell’offerta. Dopo Clemenrube e Prenules,  a partire dall’8-10 ottobre matureranno Caffin e Spinoso e alla fine delle stesso mese, salvo eventi climatici imprevisti, potremo dare il via alle raccolte delle clementine tradizionali e a quelle delle arance Navel”.



Da sempre gli agrumi rappresentano il core business della cooperativa Morgia, nata nell’ottobre 2011. Negli ultimi anni, però, l’azienda è riuscita a sviluppare radicalmente le proprie superfici peschicole, portandole a circa 95 ettari, attraverso l’introduzione di nuove varietà dolci e colorite, disponibili da metà maggio a metà settembre. 

“In aggiunta alle pesche e nettarine - conclude il presidente de Rosis Morgia - dal prossimo anno inizieremo a raccogliere e commercializzare anche le prime albicocche dei nostri soci”. 

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: