eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
SIMPOSIO MONDIALE DELLE CAROTE
York (Regno Unito)
4-7 Ottobre 2021 

leggi tutto

Spazio Conad Vimodrone lunedì 7 settembre 2020


«Con Spazio Conad ci proiettiamo nel futuro»

Ha aperto i battenti sabato 5 settembre il nuovo Spazio Conad di Vimodrone. Non è il primo punto vendita con l'insegna che caratterizza gli ex iper Auchan sopra i 3.500 metri quadri, ma è il più innovativo con tanto spazio per i freschi e l'ortofrutta. L'area si sviluppa su una superficie di 10mila metri quadrati dove lavorano 180 dipendenti. I lavori di ristrutturazione sono durati un mese. Altri sei Pdv a insegna Spazio Conad saranno "attivati" tra la fine del 2020 e i primi mesi del 2021. 



Nei nuovi Spazio Conad sono centrali gli elementi di maggiore distintività di Conad, con particolare riferimento ai freschissimi, ai prodotti tipici e a quelli che rispondono alle nuove esigenze di consumo. Il tutto integrato in un’area gourmet in cui convivono prodotti sfusi a libero servizio e serviti direttamente al banco, pronti da cuocere, da mangiare a casa o direttamente nell’agorà del punto di vendita. Ben 50mila i prodotti alimentari in esposizione.



Ampia l’offerta sul largo consumo confezionato, con un nuovo lay-out caratterizzato da percorsi ben definiti. Alla spesa classica si affianca un assortimento profondo di prodotti extralimentari. Sono in tutto 39 le casse, di ultima generazione: 8 self check out, 4 self scanning con self payment, 2 auto scanning con assistant payment, 15 tradizionali, 10 dislocate nei vari concept.



Alla cerimonia del taglio del nastro erano presenti il gestore del punto vendita Stefano Frascolla, l’amministratore delegato di Commercianti indipendenti associati Luca Panzavolta, Francesco Avanzini (direttore generale Conad) e Francesco Pugliese (Ad).



Nel suo intervento Panzavolta - dopo aver presentato Cia Conad, che dallo scorso autunno "copre" anche l'area milanese e conta ora 274 Pdv - ha sottolineato come l'area freschi sia particolarmente importante con tutti i prodotti a Marchio del retailer; l'Mdd per Conad vale il 40% della rete, il 30% per gli ipermercati e "Siamo Lombardia", che punta sui prodotti locali e coinvolge 205 aziende locali, è la punta di diamante dello store milanese.



"Spazio Conad è un modello pilota con cui intendiamo strutturare una nuova generazione di ipermercati - ha spiegato il direttore generale di Conad Francesco Avanzini - Si basa su tre principali aree tematiche: food experience, famiglia e tempo libero, salute, benessere.  "Un negozio fisico - ha aggiunto Avanzini - dove i nostri clienti possono soddisfare in modo ampio i loro bisogni di acquisto integrando diversi ambiti di offerta del largo consumo e ricevere ulteriore valore dai servizi e dalle esperienze che abbiamo costruito. Tutto e` semplice e a portata di mano, improntato all’attenzione verso le persone e le comunità, elementi da sempre fondamentali per Conad". 



Pugliese ha invece illustrato le linee di sviluppo strategico Conad (sopra) e spiegato che i primi Spazio Conad consentiranno di prendere le misure per l'espansione del modello destinato a coprire 70 punti vendita. "La crisi delle grande strutture di vendita? E' causata dal fatto che si è costruito tanto, troppo, ma all'interno del segmento ci sono realtà che vanno bene e male". E ancora: "Sappiamo di essere distanti dalle performance per metro quadro di Esselunga ma oggi ho visto 10 shopper Esselunga nei carrelli di clienti di questo Pdv e questo mi incoraggia". Pugliese non ha dubbi: "La Gdo, ma anche il dettaglio tradizionale, avranno problemi seri, nei prossimi mesi, per la crisi post-Coronavirus. Bisogna investire e lavorare per restare competitivi".

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: