eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
SIMPOSIO MONDIALE DELLE CAROTE
York (Regno Unito)
4-7 Ottobre 2021 

leggi tutto

lunedì 3 agosto 2020


Dal campo al web con i tutorial «La campagna di Francesca»

Dal campo fino ai video tutorial. E’ stato più breve del previsto il passaggio della ventottenne Francesca Zambonini, produttrice toscana che ha da poco aperto il canale Youtube “La campagna di Francesca” (clicca qui per accedere) in cui testimonia il lavoro agricolo che porta avanti assieme al marito Francesco nell’azienda “Punto Orto di Francesca Zambonini” situata a Torre del Lago Puccini (Lucca).



“Per partire ci è bastata la telecamera dello smartphone, un computer e tanta voglia di raccontarci – spiega la produttrice a Italiafruit News – ad oggi abbiamo realizzato video su concimi naturali, sul lavoro di potatura, su come realizzare trappole artigianali per gli insetti e tanto altro”.
E continua: “Il progetto nasce come un hobby e non siamo vincolati da alcun tipo di accordo commerciale. Abbiamo un ettaro di terreno coltivato ad ortaggi stagionali e un giorno abbiamo pensato di spiegare alle persone quello che facciamo da mattina a sera. Realizziamo i video da soli, partendo dalla registrazione sul campo, fino al montaggio e alla grafica. Curiamo noi anche i contenuti social e, in quanto giovane coltivatrice donna, ho prestato volentieri il mio volto al settore”.



A muovere il lavoro dietro le quinte, tanta passione e competenze sviluppate in totale autonomia. “Ho iniziato a dedicarmi all’agricoltura dopo il mio diploma linguistico, quando ho conosciuto mio marito che già da anni lavorava nell’azienda di famiglia – dice Zambonini – e pian piano ho imparato come coltivare. In futuro mi piacerebbe riprendere le mie conoscenze linguistiche, magari con qualche video in lingua straniera, che ci aiuterebbe anche ad ampliare il pubblico”.


Il video di Francesca di inizio giugno su “Come potare le zucchine per raccogliere più a lungo” (disponibile sopra) ha superato le 600 mila visualizzazioni e a breve “tratteremo anche la coltivazione di zucche, cocomeri e meloni, di fagiolini secchi da sgranare e faremo un focus sull’inserimento delle api nelle nostre coltivazioni – assicura la coltivatrice - mentre nella stagione invernale dedicherò un po’ di tempo a realizzare ricette semplici con i prodotti dell’orto”.
“Nei video non facciamo pubblicità di alcun tipo – specifica – perché non è questo il nostro obiettivo. L’unico partner che abbiamo citato ad oggi è Koppert Italia, con cui lavoriamo da anni in un rapporto di totale fiducia”.



Sui metodi di coltivazione dell’azienda, Zambonini commenta: “Non siamo un’azienda biologica ma coltiviamo naturalmente, usando meno prodotti di quelli che si utilizzano per il bio. Ci troviamo in un terreno sabbioso tra lago e mare e lavoriamo solo ortaggi di stagione senza forzare la natura: in inverno non riscaldiamo le coltivazioni ma ci limitiamo a coperture anti-pioggia e anti-grandine”.


Francesca Zambonini premiata con l'Oscar Green di Coldiretti Giovani

Punto Orto commercializza i suoi prodotti tramite una vendita diretta in azienda. “La mattina raccogliamo i prodotti per poi venderli davanti ai campi – dice la produttrice – e se finiscono, torno a raccoglierli in un attimo”.

E conclude: “Anche per la vendita diretta, le nostre pagine Facebook e Instagram hanno permesso di farci conoscere a livello locale. Seguo con attenzione le dinamiche dei social e, grazie al mio canale Youtube, un anno fa ho ricevuto anche l’Oscar Green da Coldiretti Giovani: è stata una bella soddisfazione”.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: