eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 28 luglio 2020


Covid in azienda di cetrioli, 500 operatori in quarantena

Operai e dirigenti, tutti in quarantena. Un focolaio di Covid-19 è stato scoperto in un'azienda agricola di Mamming, in Germania: oltre 170 braccianti impiegati nella raccolta dei cetrioli sono stati trovati positivi al coronavirus e le autorità sanitarie bavaresi hanno disposto la quarantena per tutti i dipendenti dell'impresa.

La maggior parte dei lavoratori stagionali proviene da Ungheria, Romania, Bulgaria e Ucraina. Da ieri nell'azienda è stato aperto un punto sanitario per effettuare i test.
L'azienda agricola è stata chiusa al mondo esterno, con un team di sicurezza che controlla la quarantena. I 480 dipendenti e dirigenti della fattoria sono tutti bloccati in loco: coloro che sono risultati negativi al test sono in alloggi separati da quelli noti per essere infetti. Il cluster sembra essere limitato a "un gruppo chiuso di persone" e non si è ancora diffuso alla popolazione della zona.



La stampa tedesca riporta le dichiarazioni dell'autorità sanitaria, secondo cui il focolaio ha dimostrato che l'azienda agricola "non ha costantemente attuato" le norme igieniche volte a prevenire la diffusione del coronavirus. Uno dei dipendenti infetti ha dovuto essere ricoverato in ospedale.

Melanie Huml, ministro della Salute della Baviera, ha affermato che le autorità stanno prendendo "molto sul serio" l'epidemia e stanno lavorando sodo per rintracciare chiunque sia entrato in contatto con i lavoratori ora in quarantena, in modo da spezzare la catena dell'infezione. I funzionari sanitari presto inizieranno ad eseguire test di massa presso altre aziende agricole nella regione.

Copyright 2020 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: