eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

venerdì 22 maggio 2020


Ciliegie di Vignola, i primi prezzi

I primi prezzi ufficiali del Mercato ortofrutticolo di Vignola, pubblicati mercoledì, lasciano intravvedere una stagione caratterizzata da prezzi medio-alti, a fronte di volumi contenuti e una qualità che, per il momento, viene definita soddisfacente. 
 
“Il prodotto è buono e, se non piove, nei prossimi giorni diventerà ancora più saporito”, spiega Walter Monari (nella foto sopra), direttore del Consorzio di tutela della ciliegia di Vignola Igp. “Non sarà una campagna facile, sia per le problematiche causate dal Coronavirus, sia per i  danni causati dal gelo che ha di fatto dimezzato la produzione ma ci sono anche elementi positivi e chi ha volumi da immettere sul mercato può guardare avanti con fiducia”.



Le quotazioni iniziali sono sensibilmente più alte di quelle dell’esordio datato 2019, anche se la forbice è ampia: dai 2 euro della Bigarreaux di seconda categoria agli 8 di Sweet Early, Early Lory e Big.Moreau Igp; la denominazione, dati alla mano, garantisce una remunerazione sensibilmente più sostenuta del prodotto non “certificato”.

“Tenendo conto che la Puglia dispone di poca produzione e in Veneto, a causa della siccità, la pezzatura è prevalentemente piccola - aggiunge Monari - potrebbe essere una campagna interessante per chi, da noi, è in grado di fare qualità e dispone di impianti non troppo colpiti dalle intemperie: c'è chi ha perso il 70% del raccolto, chi invece meno di un terzo".  


Nei giorni scorsi il Consorzio ha distribuito cinquemila mascherine “brandizzate” e lavabili a produttori locali, grossisti e al personale del mercato ortofrutticolo vignolese. Un modo per continuare a promuovere il marchio e il suo prodotto di punta, la ciliegia, agli albori di una campagna con tante incognite che, comunque vada, passerà agli annali. 

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: