eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

giovedì 21 maggio 2020


Citrus, legumi e cereali ora sono a residuo zero

Citrus – l’Orto Italiano, azienda ortofrutticola con sede a Cesena, manda in passerella la collezione “legumi e cereali a residuo zero”. 
Una sfilata di benessere oltre che di colori: ceci, lenticchie rosse, fagioli borlotti, orzo e farro i protagonisti indiscussi.

Perché proprio i legumi e i cereali? Perché da sempre, sistematicamente, mangiarli è associato a un’esistenza più lunga. Parola di scienziati. Si conservano a lungo quando sono secchi, non perdono le qualità nutritive se conservati nel modo corretto e offrono una varietà di sapori. Sono l’unico sostitutivo delle proteine della carne nelle diete vegane. Sono una fonte di proteine importante e completa se associate ai cereali. Non solo, la lentezza che ne richiede la preparazione è un toccasana per la mente perché ci concede il tempo di amarci. Mentre ceci o lenticchie sono in pentola, si può leggere un libro, fare una telefonata piacevole, coccolarsi o semplicemente dedicarsi all’attesa. 

La linea di cereali e legumi Citrus è realizzata con prodotti 100% italiani. I prodotti sono interamente coltivati tra l'Umbria e le Marche, secondo la tradizione tipica di questi territori nonostante i profondi disagi che queste terre sono ancora tenute ad affrontare a causa degli sfortunati eventi naturali degli scorsi anni e sono certificati “residuo zero” da Ccpb, ente che certifica le aziende che si impegnano a lavorare secondo gli standard volontari, come la filiera Citrus. 
Il residuo zero è una produzione integrata, dove i prodotti sanitari utilizzati hanno tempi di carenza brevi. L’utilizzo di tali fitofarmaci è quanto più possibile ridotto e studiato perchè al momento della raccolta si rilevino residui inferiori al limite quantificabile 0,01 mg/kg, garantendo così al consumatore finale un prodotto a “zero residui”.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito alla realizzazione di una linea di prodotti sostenibili che fanno bene all’ambiente e alla salute oltre che al cuore” afferma Fabrizio Piva, amministratore delegato di Ccpb.
Come per tutti i prodotti Citrus, anche i legumi e i cereali sostengono Fondazione Umberto Veronesi. Sul pack di ogni prodotto inoltre trovate curiosità e consigli a cura di Fondazione Umberto Veronesi.

Sarà possibile acquistare i legumi e cereali Citrus in tutte le più grandi catene della distribuzione italiane e online su www.citrusitalia.it.

Fonte: Ufficio stampa Citrus


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: