eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

martedì 12 maggio 2020


Enza Zaden, si conclude la stagione del finocchio Narciso

Alla prima settimana di maggio, il finocchio Narciso di Enza Zaden ha restituito le ultime raccolte.
La stagione era partita a fine febbraio nella zona di Apricena e attraverso la Campania, il Brindisino, il Metapontino la Calabria, ma anche la Sicilia, la Sardegna e, fino all’area di Termoli e Larino, Narciso ha sempre soddisfatto commercianti e produttori per la notevole qualità. Forma sempre tonda, colore bianco intenso, pasta croccante e sapore particolarmente dolce, non sono mai mancati in tutte le zone di produzione. 


Il finocchio Narciso coltivato ad Acerra

La coltivazione di questo prezioso ortaggio, raggiunge in Italia numeri importanti, ma allo stesso tempo la grande varietà di verdure impone agli operatori standard qualitativi sempre più alti e rigorosi. Narciso anche quest’anno ha mantenuto le promesse e si è confermata vera varietà leader per le raccolte di marzo e di aprile in tutte le zone tipiche di produzione.


Salvatore D'Anna del vivaio orticolo F.lli D'Anna di Acerra (Napoli)

La scelta delle diverse aree ed il posizionamento corretto, in funzione della natura dei terreni, ci consente di gestire la stessa varietà, con tutti i vantaggi che ne derivano, in un calendario che va da inizio marzo a tutto aprile. 

Narciso è considerato l’ultima varietà che si raccoglie nel segmento a “grumolo bianco” nell’attesa che ci si raccordi con le prime produzioni di Preludio nell’Agro Sarnese-Nocerino.


Una coltivazione calabrese di Narciso

La Enza Zaden Italia invita tutti gli operatori del settore a contattare il servizio tecnico commerciale al fine di individuare il posizionamento migliore.

(In apertura: il finocchio Narciso coltivato a Capaccio)

Fonte: Ufficio stampa Enza Zaden


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: