eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

venerdì 8 maggio 2020


Dalla reazione all’azione. Conad e Coop a confronto

Finalmente, fra tre settimane riuscirò a rivedere di persona due vecchi amici prima ancora che due grandi professionisti come Claudio Mazzini (responsabile Freschissimi Coop Italia) e Gianmarco Guernelli (responsabile ortofrutta Italia di Conad), ovviamente con tutte le precauzioni e i protocolli del caso.

Seppur anche io abbia apprezzato i tanti benefici delle tecnologie per comunicare a distanza durante questa sventura, sono convinto che per trasmettere e trasferire dettagli e sfumature un conto sia un webinar, dove si vedono tante faccine un po’ sfocate che spesso gracchiano in modo metallico dentro il video di uno smartphone; un altro sia uno studio televisivo con un panel di ospiti professionali che osservano una presentazione su un ledwall e con l’ausilio di una buona regia video esternano le loro sensazioni a un pubblico che, comodamente posizionato davanti a un video o a una televisione, si gusta lo spettacolo potendo pure interagire in diretta.

All’insegna della discontinuità con il recente passato d’emergenza abbiamo quindi ideato questo incontro, preview di Think Fresh, a cui potrete partecipare via web ma che si svolgerà con i tempi e le tecnologie proprie di una trasmissione televisiva (per informazioni su come partecipare all’evento clicca qui).




Non è solo questione di forma, è questione di sostanza. Lo sviluppo della Fase 2, come l’abbiamo chiamata in Italia, impone di passare dalla reazione all’azione, ovvero dalla risposta istintiva allo stimolo a uno sviluppo di una strategia razionale per anticipare e, se necessario, risolvere le criticità. Tutti sappiamo che non è per ora programmabile un ritorno alla normalità, che comunque sarà diversa da prima, ma possiamo però chiudere con il giorno per giorno per provare a gestire il futuro, prossimo e venturo.

Per questo abbiamo bisogno di capire come negli ultimi due mesi gli italiani hanno risposto all’emergenza, a partire dal modo di fare la spesa, per arrivare alla percezione della situazione attuale e, per finire, a come intendono affrontare il futuro, a partire dalla prossima estate.

Interpretare correttamente questi sentiment sarà cruciale per assecondare e/o tentare di correggere i nostri responsabili acquisti, cercando di trasferire loro i valori della nostra ortofrutta. Per questo abbiamo monitorato con dettaglio l’evoluzione degli acquisti di frutta e verdura negli ultimi tre mesi, cercando di capire le motivazioni dei grandi cambiamenti avvenuti attraverso analisi di percezione sul panel dei 3.000 responsabili acquisti del Monitor Ortofrutta di Agroter.

Sono emerse tante criticità ma anche tante opportunità di cui dibatteremo con i rappresentanti delle prime due catene distributive nazionali, che hanno vissuto in prima linea l’emergenza su oltre 4.500 negozi sparsi per l’Italia. Per i partecipanti ci sarà anche modo di interagire con il panel approfondendo quanto discusso. Sarà un’anticipazione di Think Fresh di settembre, dove avremo l’esperienza della prima campagna commerciale completa all’epoca del coronavirus e tante informazioni in più sul futuro che ci attenderà a partire dal prossimo autunno. (per informazioni su come partecipare a Think Fresh clicca qui).

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: