eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 21 aprile 2020


Dal cartone ondulato un nuovo dispositivo di sicurezza

Da sempre utilizzato per contenere, oggi il cartone ondulato diventa un pratico dispositivo di sicurezza. A partire da questo materiale, l’azienda pugliese Ondapack sud ha realizzato i separatori “Safe working”, ideali per suddividere gli ambienti di lavoro più affollati.

“Abbiamo sviluppato questo articolo tenendo conto delle esigenze dettate dalla situazione che stiamo vivendo e dalla necessità che molte aziende del campo ortofrutticolo hanno ell’assicurare la giusta distanza tra gli operatori”, spiega la titolare Antonella Morgese.
“Il prodotto trova la sua collocazione ideale nei magazzini di confezionamento, dove gli operatori si ritrovano a lavorare molto vicino, ma anche negli uffici - continua - Per questo motivo abbiamo progettato due misure: una da due metri per dividere gli operatori che lavorano in piedi e una da 160 centimetri per gli uffici e open space in cui si lavora alla scrivania”.



Tutti i separatori sono disponibili da subito nella variante neutra, senza stampa. “L’articolo si presta anche a personalizzazioni con loghi e grafiche tramite una lavorazione con linea stampa digitale - sottolinea l’imprenditrice - E’ un articolo estremamente economico: il suo prezzo parte indicativamente dai 10 euro a pezzo per la variante neutra e un paio di euro in più per le personalizzazioni. Un prezzo di convenienza che permette di fare anche qualche scorta per il lungo periodo”.

Funzionale e sostenibile
I separatori Safe Working sono estremamente sostenibili dal punto di vista ambientale, essendo realizzati in cartone ondulato riciclabile al 100%
“Tutti i prodotti - aggiunge Morgese - sono inoltre rivestiti con una carta patinata che, pur non essendo completamente impermeabile, si contraddistingue per una lunga durata nel tempo, oltre ad essere resistente alle operazioni di sanificazione. La loro manutenzione è estremamente semplice e per pulirli basta passarci sopra un panno umido”.



Disponibilità immediata
“Se fino ad oggi abbiamo realizzato i separatori in maniera artigianale, ora abbiamo attrezzato gli impianti per una produzione industriale – assicurano dall’azienda – e siamo in grado di garantire tempistiche brevi: se prima gli ordini erano evasi in 5-7 giorni lavorativi, con le nuove attrezzature saremo in grado di consegnare il prodotto in due giorni, a partire dalla variante neutra. Pur nella loro semplicità, i nostri separatori contribuiscono alla sicurezza dei lavoratori e diverse aziende venete li hanno già acquistati”.


Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: