eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 26 marzo 2020


Vespa samurai, Velardo: fare presto!

E' in programma per oggi pomeriggio, alle ore 16.15, la Conferenza Stato Regioni che si pronuncerà sul Decreto del Mipaaf recante “Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e il contrasto alla cimice asiatica”. 

Tutto il mondo produttivo spera che l’occasione sarà utile per discutere del decreto attuativo previsto dal Dpr 102/2019, che consente interventi di lotta biologica classica con antagonisti alloctoni. Tale schema di provvedimento, già firmato dai ministeri dell’Agricoltura e dell’Ambiente, deve essere obbligatoriamente sottoposto al parere della Conferenza Stato Regioni. Solo dopo questo passaggio, come abbiamo già scritto nelle scorse settimane (clicca qui per leggere l’articolo), il Centro Crea Difesa e Certificazione (Crea-Dc) e i Servizi Fitosanitari regionali potranno coordinarsi per lanciare e sperimentare sul territorio nazionale le prime popolazioni della vespa samurai, antagonista naturale della cimice asiatica.

La Conferenza Stato Regioni si svolgerà in collegamento con modalità di videoconferenza a Roma presso la sede della Protezione Civile, in via Vitorchiano 4, nella sala del Comitato operativo. 



“Anche se ci troviamo in una fase di piena emergenza sanitaria per il coronavirus, le Istituzioni non devono dimenticarsi delle gravi problematiche che sta vivendo la filiera ortofrutticola, tra cui quelle cimice asiatica e del clima impazzito che, proprio in questi ultimi giorni, è tornato a danneggiare pesantemente le coltivazioni da Nord a Sud”, sottolinea a Italiafruit News Gennaro Velardo (nella foto sopra), presidente di Italia Ortofrutta Unione Nazionale.

“La nostra Unione auspica che la Conferenza Stato Regioni di stamani possa esprimere il proprio parere sul Dpr 102/2019. Chiediamo al Governo la massima attenzione in questa partita, perché non c’è più tempo da perdere”, prosegue Velardo. 

Nell’attesa di poter scrivere novità su questo importante (e speriamo decisivo) appuntamento pubblico, le Op e i produttori italiani possono comunque sorridere per l’esito della consultazione scritta avviata dalla Commissione Europea sul Regolamento di esecuzione cimice asiatica, il quale è stato infatti votato all’unanimità con parere favorevole. Il Mipaaf, ora, resta in attesa di capire le tempistiche necessarie per la pubblicazione del provvedimento in questione, contestualmente a quella dello stesso regolamento delegato. 

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: