eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

giovedì 12 marzo 2020


Radicchio, mercato schizofrenico

Domanda “schizofrenica” per i radicchi: “Viviamo alla giornata, le forniture alle catene distributive nel complesso sono abbastanza sostenute, ma il trend è imprevedibile, con picchi che si alternano a giornate piatte”, spiega Cristiana Furiani di Geofur, il cui prodotto raggiunge anche numerosi mercati esteri. 

Proprio sul fronte-export si stanno verificando situazioni anomale, in certi versi curiose: “La scorsa settimana un importante cliente dell’Est europeo ha sospeso tutti gli acquisti rifiutandosi di far venire i suoi camion nella nostra sede di Legnago adducendo timori legati al coronavirus e a presunti obblighi di quarantena… Ma nei giorni scorsi è tornato sui suoi passi ricominciando a caricare volumi importanti: chissà, forse si è reso conto che non ci sono rischi per i prodotti ortofrutticoli italiani e che la situazione attuale è complicata ovunque, non solo nel nostro Paese...”. 



Anche le principali catene della Gdo, prosegue l’imprenditrice veneta, testimoniano che si assiste a una domanda a singhiozzo, difficile da prevedere, con picchi e cadute. I prezzi del radicchio, intanto, sono sostanzialmente stabili, “pur a fronte - conclude Furiani (foto sopra) - di costi aziendali sensibilmente in ascesa a causa di questa situazione che oltretutto rende complessa la gestione del personale e ne limita la disponibilità".

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: