eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 28 febbraio 2020


Spagna, la marcia dei 2.000 agricoltori contro il governo

Non si placano le proteste dei produttori di ortofrutta in Spagna. Lo scorso mercoledì, 26 febbraio, la nuova Unione degli agricoltori indipendenti (Uai) ha radunato infatti più 2.000 persone nelle strade del centro di Almería, capoluogo della provincia omonima dell'Andalusia. La manifestazione è stata organizzata per chiedere alle istituzioni maggiori controlli sulle produzioni agricole e ortofrutticole dei Paesi terzi, quali ad esempio il Marocco e gli altri stati del Nord Africa. 

Nella mattinata si è svolta una marcia di protesta che è terminata alle ore 14 sotto al palazzo del Governo locale, dove un rappresentante dell'Unione ha letto ad alta voce un manifesto. L’importazione incontrollata di merce agricola a prezzi molto bassi, denuncia l’Unione, impoverisce l'economia spagnola e rende impossibile garantire una remunerazione decente agli agricoltori. 



“Stiamo facendo qualcosa di grande ed è l'inizio di una rivoluzione del settore primario a livello nazionale. Andremo avanti fino a quanto non otterremo una buona soluzione per tutta la Spagna, sia per il consumatore che per il produttore, senza coinvolgere gli intermediari”, ha dichiarato Joaquín López Rodríguez, presidente dell'Uai, in una dichiarazione ai media.

“L'Europa ha una preferenza comunitaria che deve essere soddisfatta - ha aggiunto - Le quote per l'ingresso di merce da Paesi terzi, che producono a costi più bassi dei nostri, vengono sempre superate. E ciò sta influenzando negativamente l'economia del settore", ha aggiunto.



Uno dei principali obiettivi perseguiti dell'Uai è la regolarizzazione delle frontiere. "Vogliamo non vendere più al di sotto dei costi di produzione. Non è però possibile stabilire un prezzo minimo se non controlliamo cosa entra”, ha concluso López Rodríguez. 

Fonte foto: Fhalmeria - Efe

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: