eventi
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
CIBUS
Parma 
11-14 Maggio 2020  
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Aglio nero bio martedì 11 febbraio 2020


«Aglio nero bio, le novità per conquistare la Gdo»

L'aglio nero biologico cambia forma. E dalla collaborazione tra Condifresco e Nero Fermento nasce una nuova linea confezionata in un pack 100% compostabile. La nuova proposta sarà presentata al Biofach (Norimberga, 12-15 febbraio) dove Condifresco ha confermato la propria presenza (Hall 4 - Stand 4-329).

Già lo scorso anno l'azienda veronese aveva portato una novità tutta nera al salone del biologico: il Trio nero (aglio nero, scalogno nero e cipolla di Montoro nera), una soluzione che ha fatto breccia soprattutto nel mercato tedesco degli specializzati. Ora la proposta è stata ampliata e declinata per formati e referenze, con l'obiettivo di penetrare in Gdo. L'aglio nero bio è proposto in due grammature (30 e 50 grammi) come singola referenza, ma Condifresco ha anche lo scalogno nero bio e il Duo (aglio e scalogno bio neri), oltre al Trio lanciato lo scorso anno.



"L'aglio nero non è una nuova varietà di aglio, ma è un aglio che raggiunge il suo caratteristico colore nero grazie a un particolare processo naturale di fermentazione, senza aggiunta di additivi, conservanti o lieviti - spiega a Italiafruit News il direttore di stabilimento di Condifresco, Davide Marangoni - Questo processo dura due mesi e trasforma gli spicchi annerendoli e ammorbidendoli, facendo perder loro il classico gusto pungente dell'aglio tradizionale e risultando quindi più facilmente digeribili. Due anni fa, proprio al Biofach, abbiamo incontrato la start-up Nero Fermento e con loro è partito un lavoro in co-branding per sviluppare questa linea biologica di aglio, scalogno e cipolla neri. Il processo di fermentazione aumenta il potere antiossidante dei prodotti, con i polifenoli che risultano enormemente aumentati. Il gusto dell'aglio nero bio, che ha un minor contenuto di allicina, è molto particolare: sentori di aceto balsamico, funghi e liquirizia".

Condifresco seleziona il miglior aglio biologico tra i propri partner e a Nero Fermento è affidata la trasformazione. L'azienda veronese, poi, si occupa del confezionamento con il marchio comune e lo commercializza prevalentemente nella Gdo italiana ed estera, mentre la start-up copre maggiormente il canale Horeca.

"Lo sviluppo del packaging compostabile è stato quasi un'esigenza per chi come noi opera nel comparto del biologico, dove il consumatore preferisce lo sfuso ed è particolarmente sensibile alle tematiche ambientali - conclude Marangoni – Vendere l'aglio nero bio senza confezione è praticamente impossibile, così abbiamo optato per la soluzione NatureFlex: è realizzato da cellulosa 100% compostabile, un imballaggio innovativo, che ci permette di fare comunicazione di prodotto e presentare al meglio il nostro aglio nero bio".

Copyright 2020 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: