eventi
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
CIBUS
Parma 
11-14 Maggio 2020  
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 6 febbraio 2020


Il Giardino delle Arance, nuovi eventi al Nord Italia

Nuove tappe de Il Giardino delle Arance, per trasformare l’incontro tra i bambini e la frutta in un gioco. Conegliano, Ravenna, Cesena, San Donà di Piave, Faenza e Rimini sono le prossime città del Nord Italia che a Febbraio, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 , accoglieranno l’iniziativa.

Il Giardino delle Arance cresce dal 2015, è giunto alla sua quinta edizione ed evolve ogni anno creando esperienze divertenti e vivaci a contatto diretto con tutti gli agrumi di stagione, primo tra tutti l’arancia rossa come la lava dell’Etna, la più ricca di Vitamina C e antocianine. L’iniziativa è itinerante e introduce i bambini delle scuole primarie in un miniagrumeto, tra gli alberi d’arance e limoni a loro misura,  alla scoperta dell’ agrumicoltura, degli utensili usati in agrumeto, della stagionalità degli agrumi, delle loro varietà ,  dei diversi colori e dei particolari sapori di arance, limoni, mandarini coltivati in Sicilia.

Il Giardino delle Arance in cinque edizioni ha già visto la collaborazione di scrittori, illustratori, agricoltori, pedagogisti, nutrizionisti, educatori, chef, pupari, film maker, giocolieri, make up artist, designers e professionisti dell’edutainment. Sono stati già creati 25 giochi, 7 clip video, 5 ricette, 4 concorsi a tema, 3 fiabe, una pagina web (www.ilgiardinodellearance.com).



 
Durante la sua evoluzione la campagna didattica è entrata in molte scuole italiane e in numerosi punti vendita della Gdo, e ha complessivamente raggiunto circa 6.200 classi scolastiche e circa 140 mila famiglie in tutta Italia. 

Il calendario dell’eduntainment che profuma di zagara nel 2020 diventa più intenso, si allunga e quest’anno raggiunge un record di 15 tappe, infatti le sei nuove città del Nord Italia in cui verrà piantato il Giardino delle Arance seguono alle tappe già in sold out a Prato, Arezzo, Navacchio, Siena, Lucca, Firenze, Empoli, Sesto Fiorentino e Agliana realizzate in collaborazione con Unicoop Firenze.

Nel miniagrumeto i bambini, le scuole e le famiglie hanno l’opportunità di degustare ogni agrume e possono farlo giocando in diversi modi, uno tra questi è il Sentiero dell’Arancia.
Saltando da una casella all’altra si esplorano le attività svolte dagli agricoltori, si possono maneggiare e osservare il calibratore, le forbici le trappole cromotropiche, inoltre si odorano i fiori, si toccano gli alberi, si sbuccia la frutta, si comprende quanto sia preziosa l’acqua e come ridurne lo spreco in agricoltura, e si deduce da ogni gioco che l’arancia rossa è speciale, è l’origine a farne la differenza, ed ognuna è il frutto di un anno di lavoro in agrumeto trascorso ad irrigare, potare, concimare, zappare, e molto altro ancora. 



I bambini gustano, distinguono e imparano i nomi delle diverse varietà d’arance rosse e bionde, fanno amicizia con la frutta di stagione e ne scoprono ogni dettaglio leggendo, a volte per la prima volta, l’etichetta. Il laboratorio è gratuito in tutte le date e le tappe:

Da martedì 11 a domenica 16 febbraio al Centro Commerciale Conè di Conegliano
Da martedì 11 a domenica 16 febbraio al Centro Commerciale Esp di Ravenna 
Da martedì 18 a domenica 23 febbraio al Centro Piave di San Donà di Piave
Da venerdì 21 a domenica 23 febbraio al Centro Commerciale Lungo Savio di Cesena
Da mercoledì 26 febbraio a domenica 1 marzo al Centro Commerciale Le Maioliche di Faenza
Da mercoledì 26 febbraio a domenica 1 marzo al Centro Commerciale Malatesta di Rimini

Le insegnanti delle classi III, IV e V delle Scuole Primarie potranno prenotare il laboratorio creativo online (https://www.progetti-educativi.com/giardinoarance2020) per trascorre un giorno con gli alunni nel Giardino delle Arance. L’iniziativa diventa un’occasione per i piccoli ed anche gli adulti per accrescere la propria consapevolezza alimentare, per vivere in modo non convenzionale una nuova esperienza di natura, piena di curiosità da conoscere tra i colori e i sapori della lunga stagione degli agrumi.

Fonte: Ufficio stampa Oranfrizer 


Altri articoli che potrebbero interessarti: