eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 4 febbraio 2020


«Anche d'inverno la Gdo preferisce le fragole italiane»

Qualcosa sta cambiando, e in positivo, nella filiera delle fragole. La Gdo nazionale sta infatti prediligendo l’offerta del Sud Italia a quella di origine spagnola, riconoscendo al tempo stesso un premium price ai nostri produttori. 

La conferma ci arriva direttamente da Nicola Tessitore, responsabile commerciale della cooperativa Natural Fruit di Sessa Aurunca (Caserta), che spiega: "In questa prima parte di campagna, le catene italiane preferiscono distribuire il prodotto nazionale. E, rispetto ai nostri concorrenti spagnoli, veniamo anche pagati qualche centesimo di euro in più per confezione”.

“Ritengo sicuramente positiva questa attitudine del mercato, che speriamo possa continuare anche una volta che gli impianti entreranno in piena produzione”. 



La fragola è il prodotto di punta della cooperativa campana, che la coltiva su oltre 50 ettari nell’area vocata del Casertano. La distribuzione, in questa stagione, coinvolge 12 diversi clienti della Gdo italiana.

“La campagna 2019/20 prosegue in maniera tranquilla, con frutti sani e di ottima qualità e prezzi che si mantengono stabili da alcune settimane - sottolinea Tessitore - Noi stiamo raccogliendo soprattutto due varietà, Fortuna e Melissa, che rappresentano insieme quasi l'80% della nostra produzione. Poi abbiamo in fase di test altre cultivar di ultima generazione”.

“Speriamo solo di non avere grossi problemi nel prossimo weekend - conclude - quando si prevede un calo termico di 10-15 gradi centigradi con venti forti, fino a 60-70 chilometri orari”. 



Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: