eventi
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
CIBUS
Parma 
11-14 Maggio 2020  
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 8 gennaio 2020


Masseria Frutti Rossi, un fine 2019 col botto

Un finale di 2019 col botto per Masseria Frutti Rossi, azienda pugliese ai vertici nella produzione di melagrane (oltre 300 ettari), avocado (40 ettari), goji e aronia che, proprio nelle ultime settimane dell’anno scorso, ha lanciato due nuove linee di prodotti trasformati a marchio "Lome Super Fruit", certificati Vegan Ok e realizzati all’interno del proprio stabilimento di Castellaneta Marina (Taranto). Stiamo parlando degli estratti a freddo con tecnologia Hpp e dei succhi “ambient” - pastorizzati senza zuccheri aggiunti né conservanti - destinati al canale della Gdo, oltre a una nuova linea dedicata per l'Horeca.

“La linea degli estratti a freddo si compone di otto diversi gusti, disponibili nelle bottigliette da 250 e 500 ml”, spiega a Italiafruit News Dario De Lisi, responsabile marketing e vendite dell'azienda. “Siamo andati ad affiancare alla mono-referenza Melagrana 100%, con cui abbiamo esordito nel 2018, le nuove soluzioni Clementina 100%, Arancia 100% e cinque mix: Linea con melagrana, zenzero e limone; Energia con melagrana e goji; Detox con melagrana e arancia; Vitality con melagrana e clementina; e Depura con melagrana, arancia e zenzero".


Alcuni dei nuovi prodotti "Lome Super Fruit"

"Queste innovazioni rispondono all'esigenza degli operatori della Gdo di riservare alle spremute fresche un maggiore spazio nei banchi frigo del reparto ortofrutta”.

Il lancio degli estratti è stato preceduto da un product-test che Masseria Frutti Rossi ha commissionato ad un’azienda specializzata del settore e che ha coinvolto 350 persone passando da un test di assaggio, valutazione del concept ed infine con una prova d’acquisto a scaffale in realtà virtuale. “I risultati del test sono stati molto incoraggianti ed abbiamo preso atto che disponiamo di una gamma dall'ottimo potenziale di gradimento", ha specificato De Lisi.


L'Hiperbaric 420 di Masseria Frutti Rossi, la macchina che utilizza il processo Hpp (High pressure processing) 

Per quanto riguarda i succhi “ambient” l’offerta di Masseria Frutti Rossi include ancora una volta i mix Linea, Energia, Vitality, Detox e la mono-referenza Melagrana 100%. Tutti proposti in bottigliette di vetro da 250 ml per il canale Gdo e 200 ml per l’Horeca. 

“Le materie prime degli estratti e dei succhi ambient provengono da zone vicine allo stabilimento di lavorazione, in modo da lavorare sempre prodotti a chilometro zero controllando l’intera filiera, dalla produzione alla trasformazione alla vendita”.


Succo di Melagrana

Un aspetto di primaria importanza per l’azienda è il rispetto dell’ambiente, dal momento che il processo di trasformazione non genera scarti. Anzi, li valorizza. “L’economia circolare è una delle nostre priorità - prosegue De Lisi - Le bucce dei frutti, in seguito all’estrazione del succo, vengono immesse in un impianto di lombricompostaggio per la produzione di humus che poi impieghiamo come concime naturale, minimizzando così anche l’impiego di sostanze chimiche”.

"Nella nostra struttura di Castellaneta Marina disponiamo di celle di stoccaggio ad atmosfera controllata che ci consentono - conclude - di conservare le melagrane fresche per 5-6 mesi di fila e, quindi, di presidiare il mercato fino al mese di marzo". 


Confezionamento delle melagrane fresche 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: