eventi
IPM ESSEN 2020
Essen (Germania)
28-31 Gennaio 2020
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 17 dicembre 2019


Carciofi: arriva Apollo e conquista la scena

Nei Mercati all'ingrosso italiani si stanno cominciando a vedere i primi carciofi romaneschi della varietà Mammola, nota anche come Apollo, originari dalla Sicilia. Si tratta di una tipologia dalla forma sferica con sfumature rosso-violacee che viene molto apprezzata nelle strutture mercatali del Settentrione, ma non solo.

Federico Fapanni, venditore dell'azienda Ortobergamo, conferma: "La campagna del carciofo Apollo è cominciata la scorsa settimana. Lo stiamo vendendo sia nelle cassette che nei mazzi fatti a mano: il prodotto, alla vista, risulta veramente spettacolare!”.

“L’Apollo siciliano ha fatto un bell'esordio nel nostro Mercato, registrando un buon interesse da parte della clientela. Guardando ai prezzi, nella giornata di ieri (lunedì 16 dicembre per chi legge, ndr) abbiamo spuntato da 1,10 a 1,20 euro per capolino venduto a mazzo, mentre il prodotto sfuso si è attestato a 0,9-1 euro".


Carciofo spinoso sardo dell'azienda Terzitta

In generale, la domanda per le tipologie più vendute al Mercato di Bergamo, quali Spinoso e Apollo, non è ancora entrata nel vivo. "La richiesta di capolini risulta un po' rallentata dai prezzi sostenuti che perdurano ormai da due settimane. Si vende bene ma senza particolari sussulti", evidenzia il grossista.

"Le quotazioni dello Spinoso sardo, ad esempio, oscillano dai 0,7-0,80 euro della merce piccola e non bellissima, ma comunque saporita, ai 1,30 euro della qualità extra", come precisa Fapanni che sta collaborando con produttori della zona di Valledoria, sul Golfo dell'Asinara, che sino a fine novembre avevano le carciofaie inondate dall'acqua. "Le piogge incessanti del mese scorso hanno ritardato l'inizio della campagna nel Nord della Sardegna” aggiunge.

“Altri articoli che abbiamo in assortimento sono i carciofi Violetto siciliani e pugliesi, che si stanno posizionando a 0,5-0,6 euro per capolino - conclude - e il Tema di Sicilia, che raggiunge 0,45-0,55 euro. A breve arriveranno i primi carciofini da mettere sottolio e stiamo aspettando, sempre per le feste, l'Apollo di alta gamma dell'Azienda agricola Tre Piccioni (foto sotto), che offre piramidi di capolini davvero bellissimi". 


 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: