eventi
IPM ESSEN 2020
Essen (Germania)
28-31 Gennaio 2020
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 9 dicembre 2019


Clementine italiane, stagione corta: arriveranno a Natale?

Molti produttori di clementine tradizionali dell’arco ionico potrebbero terminare già tra qualche settimana, forse nel periodo natalizio, la campagna commerciale del frutto. E’ quanto spiega a Italiafruit News Lorenzo Ebranati, amministratore dell'azienda grossista Garda Frutta, operante all'interno del Mercato ortofrutticolo di Brescia: “Non sono del tutto convinto - dice - che quest’anno riusciremo ad arrivare fino a Natale con il prodotto nazionale. Lo vedremo nelle prossime due settimane”. Le tipiche calze della Befana, a inizio 2020, potrebbero quindi essere riempite di clementine estere. Una cosa che non accade spesso. 

"I nostri fornitori di clementine, anche quest'anno, purtroppo, manifestano poca euforia sull'andamento della stagione - evidenzia il grossista lombardo - Il mercato, fino a questo momento, non ha percepito la carenza dell'offerta che registra la produzione. E, di conseguenza, stiamo vendendo a prezzi mediocri". Anche la qualità del prodotto, nel complesso, non sembra aver raggiunto i massimi livelli. "Il sapore è mediamente discreto. E di frutti perfetti se ne vedono ancora pochi. Molte clementine, infatti, presentano una colorazione della buccia non uniforme e/o difetti di rameggiato".

I dati della Garda Frutta fotografano, per questa referenza, un andamento commerciale stabile rispetto al medesimo periodo del 2018. "Le vendite si confermando sui livelli, già poco brillanti, dell'anno scorso. Nonostante ciò, per noi la clementina italiana rimane sempre l'articolo più venduto in questo periodo: adesso ne distribuiamo circa 100 quintali a giornata, dalle 10 alle 12 pedane. Il picco delle vendite lo avremo, come sempre, qualche giorno prima e qualche giorno dopo Natale. Cosa faremo se finiranno le produzioni italiane durante le feste? Passeremo subito a quelle spagnole”, risponde.

Nell'ambito della categoria degli agrumi, l'azienda sta proponendo anche le arance bionde (Navelina) e rosse (Tarocco Nucellare) provenienti dal Sud Italia. "La qualità non manca, ma i consumi sono sempre modesti. Arriviamo da un mese di novembre di scarsa domanda per tutta l'ortofrutta. Al momento - conclude - il frutto più commercializzato, dopo la clementina, è la mela: la Golden, in generale, si vende di più e meglio rispetto al resto delle varietà".  

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: