eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 20 novembre 2019


Marlene, sito web per vivere e sentire l’Alto Adige

La natura altoatesina è un vero paradiso per chi vuole trovare un momento di relax, grazie ai suoni e ai colori che caratterizzano i suoi paesaggi montani. Marlene®, la mela figlia delle Alpi, offre questa esperienza anche a chi non vive nel suo paese di origine grazie al Soundsite, il sito web che raccoglie i suoni e le impressioni delle montagne altoatesine in vari momenti della giornata e diverse condizioni meteorologiche.

Per vivere appieno il relax dell’Alto Adige basta collegarsi all’indirizzo terradimarlene.it e selezionare con gli appositi comandi il meteo desiderato: il sole, con il canto degli uccellini sugli alberi, il vento che muove le frasche, la pioggia che scroscia e persino il temporale. I suoni sono accompagnati da una tipica vista delle valli altoatesine, che cambia di atmosfera a seconda delle impostazioni selezionate. 

Il progetto non si ferma al sito web: per portare ovunque i suoni delle Alpi, in futuro il progetto audio raggiungerà Spotify, YouTube e i social media dove il marchio Marlene® è più attivo e conosciuto: Instagram e Facebook.

“Il territorio dell’Alto Adige-Südtirol è l’elemento che rende speciali le mele Marlene®, come sottolineiamo con il claim figlia delle Alpi - commenta Hannes Tauber, responsabile marketing del Vog, il consorzio altoatesino che riunisce le oltre 5.000 famiglie di contadini a cui affidata la cura e la coltivazione delle mele Marlene®  - Con questo sito vogliamo dare l’opportunità di ricreare in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento l’atmosfera che si respira nella nostra terra. Gli elementi del Soundsite - sole, pioggia e vento, così come l’alternarsi di giorno e notte - sono stati scelti per illustrare l’origine di Marlene® e la ricchezza climatica del territorio, alla base del gusto unico delle nostre mele”. 

Fonte: Ufficio stampa Marlene®


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: