eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Mandarino Linbo martedì 5 novembre 2019


Linbo, il nuovo mandarino tardivo italiano

Dopo il consorzio, arriva il marchio. I produttori del mandarino tardivo Tango - che si sono associati due mesi fa - avranno così un brand con cui valorizzare la loro produzione: Linbo™.

Sarà questo il marchio commerciale con cui i consumatori italiani impareranno a conoscere l'agrume, caratterizzato da gusto e facilità di consumo, e una finestra di mercato in cui non è presente prodotto italiano, ma solo di importazione.

“Linbo™ sarà sinonimo di qualità e sostenibilità, rappresenterà un prodotto premium che sulla base del rigido disciplinare di produzione a cui tutti i produttori del consorzio si attengono, offrirà un prodotto fresco e a residuo zero ai nostri consumatori, nel totale rispetto dell’ambiente - afferma il presidente del consorzio Tango Italy, Francesco Gallo - Tutto il prodotto Linbo è tracciabile: dal singolo produttore e terreno di produzione fino al consumatore, che così potrà essere certo della provenienza e delle specifiche tecniche agronomiche adottate per la produzione del singolo mandarino che acquista”.



Il marchio Linbo™ farà la sua comparsa sui banchi della Grande distribuzione a partire dal 2020 e rappresenterà il mandarino senza semi, 100% made in Italy da marzo ad aprile. Un'operazione interessante quella del Consorzio Tango Italy - 25 aziende agricole tra Puglia, Basilicata e Calabria; 120 ettari coltivati e una produzione stimata in 10 tonnellate - per dare al mandarino riconoscibilità, posizionandolo in una fascia premium.

Il consorzio, che ha sede a Massafra (Taranto), nasce per creare un club che racchiude i produttori Tango Fruit italiani con la finalità di garantire ai consumatori un prodotto di alta qualità e sostenibile, 100% Made in Italy. E' il concetto del prodotto club - già abbondantemente percorso nel settore melicolo, per esempio - declinato nel mondo degli agrumi. Una novità che non può che fare bene al settore e al mercato. Il mandarino Linbo™ si racconta nel sito internet che è stato appena lanciato (clicca qui per accedere).

Attraverso il consorzio, infatti, si riesce a generare una dinamica con la quale si semplifica l’intera filiera, dalla produzione alla lavorazione, fino alla commercializzazione, fornendo un mandarino già pronto per la vendita ai player della Grande distribuzione organizzata.
“Tutti i soci del consorzio Tango Italy sono entusiasti del progetto - conclude Gallo - e siamo certi di percorrere la strada giusta per portare sulle tavole dei consumatori, in un periodo vacante, un mandarino salutare e di qualità nel rispetto di tutte le normative ambientali ed etiche”.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: