eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 14 ottobre 2019


Kale, c'è anche cotto al naturale

Annatura amplia la linea delle verdure cotte e conservate al naturale con il kale. Un ortaggio ricchissimo nutrienti che l'azienda di Monterotondo (Roma) reperirà in tutta Italia, in Regioni diverse a seconda dei periodi dell'anno in cui verrà richiesto, rispettandone la stagionalità

"Il nuovo prodotto della linea Al Naturale sarà disponibile da ottobre a marzo, e approfittiamo proprio di questo autunno per lanciarlo ufficialmente sul mercato italiano", spiega a Italiafruit News Fiero Innocenzi, presidente di Annatura

"Ho voluto scommettere su questo superfood, molto conosciuto negli Usa, dopo essermi confrontato con un caro amico, che me ne aveva parlato in maniera entusiasta dopo averlo mangiato all'estero. Ho deciso quindi di sottoporlo ai test necessari per realizzare i prodotti di V gamma Annatura".



"Per il processo di lavorazione del kale - evidenzia ancora Innocenzi - seguiamo il medesimo disciplinare rispettato per la lavorazione di tutte le nostre verdure e legumi. Il prodotto viene quindi trasformato entro 24 ore dalla raccolta. La shelf-life, anche in questo caso, è di 30 giorni in ambiente refrigerato".

Annatura non smette quindi di innovare e di allargare la sua offerta, che oggi comprende 32 diverse referenze. Recentemente ha partecipato come espositore alla fiera Sana di Bologna, dove ha lanciato la linea "Lena Ture Bio" dedicata al biologico

"Giudichiamo più che positiva la nostra partecipazione alla fiera - conclude Innocenzi - Per noi è stata la vera occasione per confrontarci con il mondo del bio e con tutti gli operatori che ne fanno parte Lena Ture Bio è stata molto apprezzata e ha un riscontrato un certo interesse da più parti".

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: