eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 2 settembre 2019


«Frutta estiva, caos nei Mercati»

Inizia settembre e nei Mercati si confida che il nuovo mese porti un rilancio di quotazioni e vendite. “Con il rientro dalle ferie piano piano qualcosa si muove, ma la situazione è tutt’altro che esaltante”, spiega dalla Mercafir di Firenze il grossista Aurelio Baccini. “La frutta estiva è nel caos: sovrapproduzione e prezzi bassi per pesche e nettarine, la disponibilità di meloni è meno arrembante ma manca qualità; va un po’ meglio per le angurie, complice il caldo persistente, e tuttavia i consumi in generale restano bassi”. Senza spunti degni di nota, aggiunge Baccini anche l’uva, per la quale nota peraltro un graduale miglioramento qualitativo. “Profilo basso” anche per gli ortaggi: “Nei giorni scorsi c’è stato un tentativo di aumento di prezzo dei pomodori subito rientrato, la domanda non l’ha sostenuto…”, annota l'operatore. La speranza è che, archiviato agosto, oggi cominci una ripresa.


Aurelio Baccini

Le rilevazioni de “La Borsa della Spesa” di ItalMercati Bmti, Unioncamere riferite a venerdì 30 agosto evidenziavano ampia disponibilità, qualità elevata e buoni prezzi (per i consumatori) per pesche e nettarine, quotazioni in calo per angurie e meloni, l'aumento di disponibilità dell’uva e l’ingresso in scena dei fichi verdi. Tra le verdure, convenienti pomodori, melanzane e zucchine, listini leggermente più sostenuti per le carote

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: