eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 29 agosto 2019


Caporalato e prezzi stracciati, due pesi e due misure

Due pesi e due misure nella valutazione dei fenomeni. Lo sfruttamento del lavoro nei campi viene messo (giustamente) all'indice, ma quando ad essere sfruttati sono i produttori non c'è lo stesso sdegno. E' più o meno questo la tesi di Giovanni Lippo, membro del consiglio direttivo di Confagricoltura Basilicata, che al Tg3 ha parlato della crisi della frutta estiva. Una crisi che, come abbiamo scritto ieri (clicca qui per leggere la notizia), sta portando diversi produttori a valutare l'estirpazione dei frutteti.



"Come ci scandalizziamo nel momento in cui viene utilizzata manodopera in nero, allo stesso modo ci dovremmo scandalizzare quando gli agricoltori non riescono a remunerare il proprio lavoro - ribadisce Lippo - Se è studiato che per un chilo di pesche servono 52 centesimi e si riescono a recuperare a malapena 20-22 centesimi, addirittura quest'anno con l'industria appena 7, l'agricoltore diventa l'anello debole di questa catena".

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: