eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 26 luglio 2019


Gasbarrino e Unes si dividono

“Un’esperienza bellissima, ricorderò con piacere e affetto questi 13 anni e tutte le persone incontrate; lascio l’azienda in buoni rapporti e senza astio nei confronti del dottor Brunelli. Il futuro? Il mio traguardo a breve è la spiaggia e il mare...”. Mario Gasbarrino e Unes si dividono: una separazione definita “consensuale”, serena come la dichiarazione rilasciata a Italiafruit News, ma che per molti rappresenta un fulmine a ciel sereno in questo torrido luglio. Stando ai rumor da tempo, tra il patron di Finiper e il manager, ci sarebbero state divergenze; la tensione avrebbe raggiunto il culmine dopo il licenziamento di Gabriele Nicotra, dirigente Unes e referente di Gasbarrino. 

Unes e il suo Ad in questi anni sono state due facce della stessa medaglia: l’intensa attività comunicativa del manager, nei convegni e sui social, faceva spesso risaltare di luce propria i progressi aziendali. E i risultati, legati a un modello innovativo nell’ambito del retailer, non sono mancati. Un percorso di crescita, quello intrapreso dal 2006, accompagnato dalla filosofia dell’every day low price, dal lancio del brand-progetto Il Viaggiator Goloso - che ha iniziato a varcare le Alpi, forte di un fatturato di 150 milioni - della partnership con Amazon. Il suo invito ai colleghi ad adeguare il passo alle nuove sfide lanciate dal mondo del consumo e alla concorrenza serrata dell'online ha caratterizzato numerosi convegni.



Tra i riconoscimenti, l’inserimento del gruppo Unes come case study nell’ultima edizione del manuale “Principi di Marketing”, considerato punto di riferimento per coloro che si approcciano allo studio della materia. Vicino al settore ortofrutticolo (i supermercati U2 sono stati tra i primi a sostituire i dolciumi con gli snack in avancassa), Gasbarrino ha partecipato in questi anni a svariate iniziative del gruppo Agroter contribuendone, con i suoi interventi mai scontati, al successo. 


"Vince chi ha idee e chi è in grado di cambiare", ha detto nella recente lectio magistralis tenuta per gli studenti del Campus universitario di Forlì. "Ma una cosa resta sempre uguale: ha successo chi riesce a mettere al centro della propria strategia l'interesse del cliente, stando attento però anche alla felicità di dipendenti e collaboratori, fondamentale per la crescita". 

Gasbarrino, che chiuderà il rapporto di lavoro a fine agosto, lascia Unes dopo aver abbattuto, nel 2018, il muro del miliardo di euro di fatturato aziendale (il doppio di dodici anni prima) garantiti da 123 punti vendita e dopo aver raggiunto una quota di tutto rispetto nell’Mdd, il 44,5%. “Curioso, testardo, amo l'Italia, i giovani e il Napoli, odio lo spreco”, si definisce nel profilo twitter dove solo dieci giorni fa, il 16 luglio, scriveva: “Oggi sopralluogo al prossimo U2 supermercato a sud-est di Milano: fra due mesi apriamo, e sarà il più grande e più bello di tutti!". 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

U2

Altri articoli che potrebbero interessarti: