eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Albicocche mercoledì 3 luglio 2019


Albicocche, chi troppo e chi niente

La pressione produttiva si è concentrata e dalla fine di giugno per le albicocche il mercato si è fatto pesante. In areali produttivi importanti, come la Basilicata e la Romagna, c'è chi lascia i frutti sugli alberi perché i prezzi sono troppo bassi. Nel Metapontino e in Campania è scoppiata la protesta dei produttori, con la Coldiretti che ha organizzato manifestazioni in cui la frutta è stata addirittura regalata ai consumatori. Ma in altre zone di produzione c'è una situazione inversa ma ugualmente difficile: la produzione non c'è.

Albicocche

E' il caso di alcune zone della Sicilia. Tra le province di Agrigento e Caltanissetta, per esempio, ci sono produttori che lamentano un crollo produttivo verticale rispetto alla scorsa stagione. Problemi nella fase di allegagione hanno determinato una situazione in cui la raccolta è stata minima: ai prezzi comunque bassi, qui, si aggiungono volumi totalmente inadeguati per fare reddito. Non solo, chi puntava sulla precocità si è scontrato con un mese di maggio avaro di soddisfazioni a causa dell'andamento climatico anomalo. Insomma, una campagna da dimenticare.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: