eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 10 giugno 2019


Frutta estiva, nei discount è tempo di saldi

Nemmeno il tempo di “rialzare la testa” dopo un maggio fortemente compromesso da freddo e maltempo che le drupacee italiane di stagione devono “fare i conti” con i prezzi da “saldo” di alcuni discounter. Da oggi a domenica prossima 16 maggio Aldi propone dieci articoli Made in Italy scontati del 50%: 500 grammi di ciliegie “I colori del Sapore” a 1,74 euro invece di 3,49 (per un prezzo di vendita di 3,48 euro il chilo), albicocche e pesche gialle della stessa linea rispettivamente a 1,39 euro (invece di 2,79) e 0,99 euro il chilo (invece di 1,99), pesche noci Bio “Natura Felice” a 1,49 euro per confezione da 750 grammi (2,99 euro il prezzo “pieno”). 

Sconto del 50% da parte della stessa insegna anche per melanzane e cetrioli, sempre italiani (69 centesimi il chilo), insalata di IV gamma sfiziosa e lattughino misticanza Bio in busta (entrambi a 64 centesimi per 200 grammi) nonché per pomodoro datterino siciliano (500 grammi a 1,74 euro) e fagiolini (mezzo chilo a 99 centesimi). 



Pesche italiane in offerta anche da Lidl, che però le propone a 1,39 euro il chilo (60 centesimi meno del prezzo pieno), mentre Md nei giorni scorsi vendeva un chilo di pesche gialle (origine non specificata nel volantino) a 1,29 euro. Da Eurospin, invece, solo per le giornate di ieri e di sabato era possibile acquistare un chilo di ciliegie nazionali a 2,99 euro. Sconti importanti sullo stesso prodotto anche in casa DPiù. E anche Leader Price taglia i prezzi della frutta estiva.



Il discounter veneto Prix continua a tagliare del 30%, nei weekend, i prezzi dell'ortofrutta; Penny Market, fino a mercoledì 12 giugno, punta sia sulle ciliegie italiane di prima categoria “Natura E’” (2,49 euro il chilo) che sulle angurie Made in Italy, acquistabili a 59 centesimi il chilo, oltre che sulla frutta esotica: bastano 99 centesimi per mettere nel carrello un chilo di avocado e mango, 1,49 euro per la papaya. In’s vendeva fino a ieri il melone retato nazionale a 1,59 euro. Prezzo ancora più basso, per lo stesso articolo, in "casa" Todis (1,19 euro il chilo), che commercializza la mini anguria rossa a 89 centesimi.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: