eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

Hortech venerdì 3 maggio 2019


Hortech fa scuola in Cina

Hortech fa scuola in Cina e in Italia viene premiata con la medaglia d'oro al Macfrut Innovation Award. L'azienda di Agna (Padova) recentemente è stata ospite dell'Agma 2019 a Jiangsu, una delle più importanti fiere della Cina, dove l'export manager Luca Casotto ha parlato agli orticoltori cinesi delle soluzioni per la preparazione del terreno, per il trapianto e per la raccolta.



Tornando in patria, invece, la prossima settimana al Macfrut l'azienda veneta sarà premiata per la sua Hoover Crab. Si tratta di una macchina ideata per la quarta gamma, un potente aspiratore semovente per la pulizia di residui colturali e di foglie. E' dotata di una barra di taglio traslante lateralmente e di un posto di guida posizionato il più avanti possibile, per avere il pieno controllo della barra di taglio e di quattro ruote sterzanti. Il sistema di avanzamento consente all’operatore di regolare l’impostazione di una specifica velocità costante. Hoover Crab è dotato di un cassone porta scarto maggiorato, che può essere alzato fino ad un’altezza di 200 cm (da terra fino alla base del contenitore), al fine di essere ribaltato e aperto per lo scarico dei residui colturali. Grazie a questo sistema di sollevamento, il prodotto può essere scaricato direttamente su un rimorchio. Oltre al kit pulisci-filtro automatico e la barra di taglio traslante, Hoover Crab è disponibile anche con la nuova cabina per l'operatore con aria condizionata.

Hoover Crab Hortech

"Hoover Crab è utilizzata dai produttori di rucola per rifilare le coltivazioni, uniformando l'altezza delle piante e favorendo così un numero maggiore di tagli: si può arrivare anche a 10-12 - illustra Casotto - In questo modo si ottiene un importante vantaggio sia da un punto di vista economico che produttivo. La nuova barra di taglio traslante lateralmente e le ruote sterzanti permettono di lavorare facilmente anche su serre e spazi difficili e con dimensioni ridotte. Il cassone porta scarto è molto capiente e consente di scaricare il prodotto direttamente su un rimorchio. Altra innovazione: la cabina climatizzata migliora il comfort dell’operatore. Hoover Crab è una macchina dalla grande adattabilità e come tutte le nostre soluzioni è stata progettata e realizzata completamente al nostro interno".



Tornando alla Cina, invece, per Hortech quello orientale è un mercato dalle grandi prospettive. "La Cina è interessata a meccanizzare la propria orticoltura - aggiunge l'export manager di Hortech - Durante la convention abbiamo presentato le nostre soluzioni, non solo per la raccolta di ortaggi a foglia destinati alla quarta gamma. E' stata una grande soddisfazione partecipare a questo appuntamento organizzato dagli enti governativi cinesi, che hanno chiamato i gruppi più importanti della meccanica agricola internazionale. Nel nostro segmento siamo leader e da diversi anni siamo presenti sul mercato cinese - conclude Luca Casotto – il quale è complesso ma in forte espansione; le prospettive in Cina, infatti, sono interessanti poiché hanno una grande necessità di meccanizzare".

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: