eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 24 aprile 2019


L'Ue risponde a Trump, l'ortofrutta Usa nella black-list

La Commissione Ue ha pubblicato come previsto la sua lista indicativa di contromisure commerciali per il valore di 20 miliardi di dollari di prodotti americani - dal vino all'ortofrutta fino alla frutta secca - in risposta alla disputa Airbus-Boeing con gli Usa. Ora si apre un periodo di consultazione pubblica sino al 31 maggio sulla lista dei dazi Ue, prima che questa diventi definitiva. Sarà comunque il Wto a stabilire l'ammontare definitivo dei dazi di rappresaglia a cui hanno diritto l'Ue e gli Usa. Gli Usa hanno annunciato 11 miliardi di dollari di tariffe doganali aggiuntive, l'Ue nel 2012 aveva chiesto 12 miliardi di dollari ma ora ha rivisto al rialzo a 20 miliardi.

"Il nostro obiettivo non è applicare sanzioni reciproche" con gli Usa, tassando realmente miliardi di prodotti, "ma avere piuttosto una soluzione negoziata che copra sia il caso Boeing che quello Airbus" in quanto "siamo allo stesso punto della procedura legale" al Wto. Lo hanno affermato fonti Ue dopo la pubblicazione della lista preliminare da 20 miliardi di dollari di prodotti americani colpiti da dazi europei che "potrebbe" essere applicata "in futuro". L'orizzonte temporale, in attesa dell'arbitrato del Wto sull'ammontare dei dazi, è tra luglio per gli Usa e inizio 2020 per l'Ue.


Fonte: Ansa 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: