eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 18 aprile 2019


Partnership internazionali per i big della frutta secca

Un uovo di Pasqua ricco di sorprese per il dinamico settore della frutta secca, con aziende leader di settore al centro di importanti accordi internazionali: Besana ha sottoscritto un protocollo di collaborazione con ChaCha Food Company Ltd, primario specialista asiatico del settore. Sottoscritto l’8 aprile scorso a Hefei, in Cina, dove ha sede l’headquarter di ChaCha, dai presidenti dei due gruppi coinvolti, Pino Calcagni e Chen Xiao Bao (nella foto sopra mentre firmano e più in basso durante la visita aziendale), il protocollo prevede collaborazioni in ambito di progetti agricoli, tecniche industriali, introduzione di innovazioni e sviluppo delle reti commerciali. prodotti di ChaCha sono distribuiti nella stessa Cina e in altri 30 Paesi del mondo, tra Sudest asiatico, Europa ed America; quotata in borsa, la società cinese ha un fatturato stimato per il 2018 in 4,2 miliardi di euro, non tutti riconducibili alla frutta secca.

Un'operazione in linea con l’obiettivo di Besana di rafforzare ed espandere la propria presenza nel Paese del Celeste Impero, dove cresce ed è sempre più strategica la quota di frutta secca lavorata e commercializzata dal gruppo. “Ho visitato personalmente gli impianti della ChaCha – spiega Pino Calcagni, presidente di Besana – apprezzando l’alta qualità delle tecniche di lavorazione adottate sotto tutti i punti di vista. Per il nostro Gruppo il protocollo di collaborazione sottoscritto si prefigura come una grande opportunità di crescita non solo in Cina, ma su tutti i mercati est-asiatici”. Si consolida ulteriormente, dunque, il progetto di internazionalizzazione di Besana, che ha da tempo avviato un processo di crescita per linee esterne in Asia, Est Europa e Nord America anche attraverso l’acquisizione di imprese locali nelle aree di interesse. Nel 2017 il fatturato di Besana ha toccato di 190 milioni di euro, in crescita del 15% sugli anni precedenti.



Ed è di ieri anche la notizia che il colosso californiano Wonderful (4 miliardi di euro di fatturato) e la riminese New Factor (43 milioni di euro), specializzata nella commercializzazione di frutta secca nella Gd della Penisola, hanno siglato un accordo di esclusiva per la distribuzione dei pistacchi e mandorle a marchio Wonderful sul mercato italiano. Wonderful Pistachios è il brand leader mondiale nel mercato dei pistacchi e ha conquistato una posizione di leadership nei reparti ortofrutta e snacking di molti retailer europei.



La partnership, basata sulla reciproca esperienza, mira a sviluppare in Italia la categoria della frutta secca e in particolare il consumo dei due prodotti, offrendo una combinazione di alta qualità, una distribuzione efficace e un piano di attivazione del consumatore a 360 gradi. “Dopo anni di collaborazione e amicizi  - commenta l’amministratore delegato New Factor, Alessandro Annibali (foto sopra) - siamo orgogliosi di essere stati scelti per la distribuzione in Italia del prodotto a marchio Wonderful. L’ingresso di un player così importante sul mercato italiano, presente a livello mondiale e universalmente riconosciuto per la qualità dei suoi prodotti, non potrà che dare smalto alla categoria in cui New Factor opera con successo da più di 30 anni”.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: