eventi
THINK FRESH 2019
Rimini
7 Maggio 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019

leggi tutto

giovedì 11 aprile 2019


MonteRè lancia le Piccole prugne italiane

Dal mese di aprile una gustosa novità entra a far parte della famiglia dei prodotti MonteRé, le "Piccole prugne italiane".
In commercio in tre differenti formati (senza nocciolo da 250 e 500 grammi, con nocciolo da 1000 grammi), le "Piccole prugne italiane" - nonostante la dimensione del frutto differente - non perdono le caratteristiche peculiari delle "sorelle maggiori”.

Caratterizzate dall'inconfondibile colore bruno scuro, hanno una consistenza morbida ed un sapore rotondo, armonico, tipico della prugna secca, così come il caratteristico aroma a evidenziare come, nonostante il calibro differente, ne mantengano inalterato il gusto, trattandosi di frutti provenienti tutti dagli stessi alberi.  

La coltivazione delle prugne secche MonteRé avviene in impianti altamente specializzati e votati principalmente a questo tipo di coltura arborea. Ogni singola fase è seguita scrupolosamente: dalla messa a dimora delle piantine fino alla raccolta, MonteRé segue i più scrupolosi disciplinari a tutela dell’ambiente e del consumatore.

Inoltre, la costante sorveglianza degli  impianti frutticoli dei propri soci, dalla fredda potatura invernale alla calda raccolta estiva, dall'essiccazione all'ultima fase di confezionamento, garantisce, come nessun altro, la tracciabilità del prodotto dal produttore al consumatore, che è al 100% italiano.
Come per tutti i prodotti MonteRé, anche per le "Piccole prugne italiane" è possibile tracciare il percorso produttivo attraverso un codice univoco riportato su ogni singola confezione.

Fonte: Ufficio Stampa MonteRè


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: