eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

mercoledì 6 marzo 2019


Amazon verso l'apertura di una catena di supermercati

Una notizia che non può passare inosservata quella annunciata venerdì scorso dal New York Times: il colosso dell'e-commerce Amazon, entro la fine del 2019, aprirà il suo primo supermercato di grandi dimensioni a Los Angeles, in California. Sarà solo la prima di una dozzina di aperture che il patron Jeff Besos ha già programmato per il 2020 in altre grandi città degli Usa: da San Francisco a Seattle, da Chicago a Philadelphia a Washington. 

Secondo l'indiscrezione del quotidiano americano, Amazon ha in mente di entrare nel mercato del retail tradizionale con una catena che offrirà un assortimento di marchi mainstream a prezzi convenienti, sicuramente più bassi rispetto a quelli praticati da Whole Foods, l'insegna specializzata in alimenti biologici e naturali che Amazon ha acquistato nel 2017. Gruppi distributivi come Walmart, Kroger, Costco e Target dovrebbero quindi cominciare a preoccuparsi. 


La nuova catena andrà ad affiancarsi a Whole Foods e alle rete in espansione degli Amazon-go (piccoli supermarket senza casse in cui si può acquistare cibi già pronto, nella foto: il primo negozio di Seattle, aperto nel 2018). 

Besos non ha ancora deciso se il brand Amazon caratterizzerà l'insegna di supermercati. Gli store, in ogni caso, potranno essere sfruttati come punti di distribuzione per l'attività di e-commerce con consegna a casa o ritiro in negozio, in modo da incentivare gli americani a fare la spesa online attraverso i servizi Amazon Fresh e Amazon Prime Now (attivi anche in Italia).

Come ha spiegato Matt Lindner, analista senior e-commerce di Mintel, "il grocery è ancora un’attività basata sul negozio fisico. Amazon non ha ribaltato l’industria alimentare con Whole Foods, quindi ora intende agire in prima persona". "In previsione - ha aggiunto Bill Bishop, co-fondatore della società di consulenza Brick Meets Click, specializzata nella vendita al dettaglio di prodotti alimentari - le catene di supermercati devono ridurre i loro costi. Amazon spinge verso il basso i margini di profitto: sarà un combattimento di cani".

Nella foto di apertura: il fondatore di Amazon, Jeff Besos, da due anni l'uomo più ricco del mondo. 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: