eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 26 febbraio 2019


Cile, raccolta di kiwi prevista in calo del 5%

Nel 2019 la produzione di kiwi in Cile dotrebbe registrare una riduzione del 5% rispetto alla scorsa stagione, secondo le prime previsioni del Chilean Kiwifruit Committee, pubblicate ieri da Fresh Fruit Portal. 

Carlos Cruzat, presidente dell'organizzazione, ha spiegato che quest’anno la raccolta cilena dovrebbe attestarsi indicativamente a 175mila tonnellate, in calo rispetto alle 184mila tonnellate del 2018. 

La riduzione, tuttavia, potrebbe anche essere più ampia: molto dipenderà da come si concluderà la crescita dei frutti sulle piante. "I livelli di sostanza secca si stanno sviluppando bene, così come il contenuto dei solidi solubili, che determina quando il frutto può essere raccolto", ha sottolineato Cruzat. 


Carlos Cruzat

Il calo produttivo è da attribuire sia alle minori superfici coltivate (alcuni vecchi frutteti sono stati tagliati) sia alle grandinate che hanno colpito molte regioni nel mese di novembre.

Il Cile è al lavoro per migliorare i parametri di qualità del kiwi e per ottimizzare la vita post-raccolta, come ha spiegato Cruzat. Circa l'export, l'organizzazione si aspetta che il 40% delle spedizioni sarà destinato al mercato dell'Europa, il 15% al Nord America, il 22% all'America Latina, il 4% al Medio Oriente e il 20% all'Estremo Oriente.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: