eventi
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

martedì 12 febbraio 2019


Mele e pere, le previsioni dell'emisfero australe

Come da tradizione, la World Apple and Pear Association (Wapa) ha tenuto l'Annual General Meeting l'ultimo giorno di Fruit Logistica. I rappresentanti dei principali Paesi produttori e esportatori di mele e pere si sono incontrati per discutere la previsione della produzione dell'emisfero australe, l'ultimo aggiornamento della previsione di produzione dell'emisfero settentrionale rilasciato nell'agosto 2018 e gli sviluppi della stagione.

Wapa ha diffuso le previsioni dell'emisfero meridionale per mele e pere. Raccolte dalle associazioni di Argentina, Australia, Brasile, Cile, Nuova Zelanda e Sud Africa, le previsioni hanno mostrato che le colture dell'emisfero meridionale nel 2019 per la mela e la pera dovrebbero raggiungere rispettivamente 5.261.000 tonnellate e 1.327.000 ton.

Per le mele questo rappresenta un aumento del 2% rispetto al raccolto del 2018. Si prevede che le esportazioni rimarranno stabili a 1,738 milioni di ton. Il raccolto di pere dovrebbe aumentare del 2% rispetto al 2018. L'esportazione dovrebbe rimanere stabile a 712.154 ton.

Altri temi all'ordine del giorno erano le tendenze di marketing, promozione e consumo, attività di ricerca e innovazione tra i membri e le iniziative globali per preservare la biodiversità delle molte varietà di mele.

Infine, Wapa ha eletto un nuovo presidente, Nicholas Dicey di HortGro, Sudafrica, ex vicepresidente dell'associazione. Come nuovo vicepresidente, è stato eletto il polacco Dominik Wozniak.

Fonte: Wapa


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: