eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

venerdì 8 febbraio 2019


Vip, staffetta Wielander-Pinzger alla direzione

Storico cambio della guardia alla direzione dell’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta (Vip): dopo 43 anni al timone, Josef Wielander, a fine marzo, andrà in pensione e lascerà a Martin Pinzger, classe 1969, venostano di Silandro, che lo ha affiancato nell’ultimo anno. Laureato in economia e commercio, Pinzger conosce a fondo il sistema cooperativo della valle altoatesina: dal 1995 al 1996 è stato responsabile di produzione della cooperativa Mivo, diventata nel 2007 Mivor, assumendo nello stesso anno il ruolo di responsabile vendita Gdo Italia di Vip. E’, inoltre, frutticoltore all’interno della sua piccola azienda agricola. 

L’ideale passaggio del testimone è avvenuto ieri, a Fruit Logistica di Berlino, in un conferenza stampa alla quale sono intervenuti anche Thomas Oberhofer, presidente di Vip e Alois Alber, vicepresidente. “Vip è sinonimo di flessibilità e progresso da un lato e costanza dall’altro - ha spiegato Oberhofer -  e anche la scelta del nuovo direttore è avvenuta secondo questi criteri: servirà proseguire ciò che  fin qui si è dimostrato essere efficace e allo stesso tempo dimostrarsi aperti alle novità, il tutto a beneficio dei nostri 1.700 produttori soci. Un insider come Pinzger (nella foto sotto) possiede tutti i requisiti per guidare Vip verso un futuro di successo”.



“Il tempo avanza - ha esordito Wielander, che aveva assunto la direzione poco più che ventenne - questo è il momento giusto per andarsene lasciando un buon ricordo. I miei anni da direttore sono stati caratterizzati da grandi cambiamenti, abbiamo intrapreso un duro lavoro di persuasione riuscendo a unire le forze e andare oltre i campanilismi che esistevano all’inizio del mio incarico”. Ciò ha consentito di dar vita a “una strategia di vendita comune che ha portato ad una commercializzazione centralizzata”. “In questi anni ho sempre avuto le spalle coperte e di questo ringrazio tutta Vip, lascio con una punta di orgoglio per quanto realizzato ma anche con un po’ di tristezza. Sono certo che il mio successore sia una persona, competente, adeguata al ruolo”. 


Il quartier generale Vip

“Wielander è stato padre e ideatore di Vip - ha detto Pinzger - mi impegnerò per garantire continuità in un mercato come quello delle mele che vive stagioni altalenanti. Abbiamo un prodotto eccellente, puntiamo molto sul biologico, che copre già oggi il 20% dell’area di produzione totale, sulle tecnologie per le quali siamo all’avanguardia nei nostri magazzini nonché sul servizio e sul rinnovamento varietale, anche se crediamo sempre fermamente nella Golden che ha comunque un futuro”. “Nei prossimi anni - ha preannunciato il direttore designato - ci saranno grandi novità. Il mercato europeo è attualmente caratterizzato da una sovrapproduzione. Per questo vogliamo ulteriormente portare all’attenzione dei nostri clienti i vantaggi in termini di qualità e di servizio”.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Vip

Altri articoli che potrebbero interessarti: