eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 7 febbraio 2019


Selezione della qualità per tutti i gusti

Unitec cresce e, a Fruit Logistica, propone soluzioni innovative dedicate alla selezione della qualità interna della frutta. “Nel 2018 il fatturato del Gruppo è incrementato del 30% circa grazie, soprattutto, ai nuovi investimenti effettuati dai clienti, soddisfatti dei risultati precedentemente ottenuti con le nostre tecnologie”, ha spiegato ieri in conferenza stampa Angelo Benedetti, presidente di Unitec rispondendo a una domanda di Italiafruit News sul trend dello scorso anno. "Abbiamo messo a punto soluzioni in grado di far diventare un valore le diversità e le peculiarità dei principali frutti così da soddisfare le esigenze e i gusti, diversi, dei consumatori dei cinque continenti”. 

Spazio dunque, in fiera a Berlino, all’ultima frontiera nel campo della classificazione della qualita` dei mirtilli, interamente sviluppata all’interno del reparto Ricerca e Sviluppo Unitec: la tecnologia Blueberry Vision 3, upgrade di ultima generazione della tecnologia Blueberry Vision 2, che aveva portato una forte evoluzione nel mercato mondiale dei mirtilli.



E grande rilievo anche agli innovativi sistemi per la classificazione della qualita` interna di mele, kiwi e prugne ribattezzati Uniq: Uniq Apples, Uniq Kiwi e Uniq Plum. “Insieme alle tecnologie per la classificazione della qualita` esterna Kiwi Vision 3, Plum Vision 3 e Apples Sort 3, oggi con le tecnologie della gamma Uniq questi frutti non hanno piu` segreti: siamo in grado di scoprire ogni difetto interno, anche il più nascosto, come nel caso dei danni provocati dalle punture di insetto”, ha spiegato Benedetti.


Riflettori puntati anche su Uni manager Dates, calibratrice elettronica Unisorting dotata dell’ultimo upgrade tecnologico di Dates Sort 3, con cui è possibile visionare il 100% della superficie di ogni dattero.

Fruit  Logistica 2019 e` anche l’occasione per tracciare un bilancio sul primo anno di vita delle tecnologie Cherry Vision 3.0 per la classificazione della qualita` delle ciliegie e Pears Sort 3 per la classificazione della qualita` delle pere, rispettivamente in esposizione allo stand Unitec  e Unisorting: in entrambi i casi i risultati vengono definiti lusinghieri.



“Oltre a classificare in maniera precisa e scientifica i prodotti evitando di portare sulle tavole prodotti inidonei al consumo o poco gratificanti, le tecnologie del nostro gruppo consentono di far uscire dalla logica della commodity frutti che hanno bisogno di distintività. E' il caso delle mele”. Benedetti ha infine sottolineato l’ottima stagione delle ciliegie cilene. “I nostri clienti sono prevalentemente grandi esportatori e hanno beneficiato di risultati importanti: per questo ci confermano la fiducia e investono nelle nostre tecnologie".

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: