eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 4 febbraio 2019


Ortofrutta ancora una volta sott’acqua

Carciofaie sommerse in Sardegna, impianti serricoli danneggiati in Campania, campi allagati in Emilia. Da Nord a Sud l'ultima ondata di maltempo ha portato nuovi danni all'ortofrutta italiana: e dopo il gelo è arrivata l'acqua in campagna.

In Sardegna i maggiori disagi si sono registrati tra Sassari e Oristano. Come si può vedere dalla foto d'apertura, pubblicata su Facebook da un produttore sardo, i carciofi sono tra le colture a pagare pegno davanti al maltempo.



Coldiretti Nord Sardegna, invece, segnala nella Bassa Valle del Coghinas (Sassari) aziende agricole praticamente sommerse dall’acqua dov’è impossibile qualsiasi tipo di coltura e pascolo. “E’ fondamentale la manutenzione ordinaria e straordinaria dei canali – spiega il presidente dell'associazione, Battista Cualbu – perché cosi si creano danni che vanno ben aldilà dei costi necessari per questi lavori e che pagano come sempre le imprese agricole”.



In provincia di Salerno, a San Marzano sul Sarno, capitale del celebre pomodoro e importante zona orticola, il sindaco Cosimo Annunziata fa appello al Governo a cui chiede lo stato di calamità. Il primo cittadino denuncia l'emergenza idrogeologica. "Decine le famiglie e  le imprese agricole in ginocchio per allagamenti e danni ad abitazioni, colture agricole distrutte e danni a macchinari delle aziende. Il fiume Sarno non ha retto alla piena di fanghi e detriti ed ha allagato abitazioni, scantinati sommersi e danni ingenti ad impianti serricoli e colture in pieno campo”.

Danni all'agricoltura anche in Emilia, dove nella Bassa Bolognese è esondato il fiume Reno. La Regione Emilia-Romagna chiederà lo stato di emergenza per i danni del maltempo. Lo ha annunciato il presidente Stefano Bonaccini al termine di un vertice in Prefettura a Bologna.



E su questa nuova ondata di maltempo Coldiretti, dopo un primo monitoraggio, stima danni per milioni di euro.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: