eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

giovedì 24 gennaio 2019


I kiwi Zespri e il giusto mix di nutrienti

La frutta è l’alimento jolly della giornata: si può mangiare in qualsiasi momento per fare uno spuntino e gode di una varietà talmente ampia di sapori, forme e colori, che sa conquistare anche i consumatori dai gusti più difficili.

Ogni frutto ha il suo gusto inconfondibile e apporta benefici particolari, ma qual è il migliore? Secondo una ricerca Zespri, il kiwi è l’unico frutto che permette di non rinunciare né al gusto né alla salute.

L’analisi si basa sul metodo Darmon e indaga l’adeguatezza nutrizionale dei frutti più diffusi dai consumatori. Ad ogni frutto viene attribuito un valore che esprime il contenuto di vitamine e minerali per 100 grammi.

Nella classifica dei frutti analizzati, entrambe le varietà di kiwi Zespri, Green e SunGold, risultano i frutti più ricchi di sostanze nutritive. Infatti, si posizionano in cima alla lista, con un punteggio di adeguatezza nutrizionale pari a 18,8 per il SunGold e 11,4 per il Green.

Vitamina C? Il SunGold ne contiene 161,3mg/100g, un quantitativo tre volte superiore a quello che si trova nell’arancia (53,2mg). Fibre? La varietà Zespri Green batte persino la mela, con 3g/100g contro 2,4g. Acido folico? Il Green ne contiene 38,2µg/100g, più delle fragole (24µg).

Insomma, i kiwi Zespri sono davvero completi e rappresentano il giusto mix di nutrienti: vitamina A, C, E, B12, fibre, acido folico e minerali come calcio, ferro, magnesio, potassio. E ce n’è per tutti: per i palati più teneri, il sapore dolce e delicato del kiwi Zespri SunGold, per i consumatori dai gusti più decisi, le note acidule e inconfondibili del kiwi Green.

Da gustare in compagnia, i kiwi Zespri sono il “frutto del benessere”, elemento irrinunciabile per un’alimentazione sana e gustosa.

Fonte: ufficio stampa Zespri


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: